11.4 C
Roma
mercoledì 1 Dicembre 2021
Lettera da L'Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

L’Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

Autore del contenuto

[GTranslate]

Di Dom Serafini

La National Italian-American Foundation (Niaf) insiste con l’Abruzzo, che torna ad essere la Regione d’Onore al suo 46mo Galá, che si terrá il 23 ottobre 2021 a Washington D.C. L’evento doveva celebrarsi l’anno scorso, ma é stato cancellato per via della pandemia.

            Niaf é la principale (e piú ricca) organizzazione italo-americana del mondo, ci fa parte tutto il gotha italo-americano, tra cui Robert Carlucci, co-fondatore della Bay National Bank di Annapolis nello stato di Maryland, e Maria Bartiromo, direttrice di Fox Business News.

            Nel comunicato stampa per ufficializzare l’evento e che Niaf ha anticipato a “Moondo”, il presidente della Fondazione, Robert Carlucci, pone il suo paese d’origine a “Santa Maria del Molise in Abruzzo”, poiché quando i nonni paterni emigrarono la regione faceva ancora parte dell’Abruzzo.

            Questo autunno Carlucci si recherá in Italia assieme al Comitato Esecutivo e CdA della Fondazione prima per incontri a Roma con personalitá politiche italiane, poi in Abruzzo per incontrare il governatore Marco Marsilio ed imprenditori abruzzesi.

            La celebrazione da parte di Niaf include la sensibilizzazione della Regione, iniziata con un ampio servizio nel numero primaverile della rivista della Fondazione “Ambassador” — comunque nel comunicato stampa é stato necessario ricordare che la Regione é situata tra Le Marche ed il Lazio.

            Questa sará la seconda volta che l’Abruzzo verrá celebrata come Regione d’Onore dalla Niaf. La prima volta fu nel 2009 e la delegazione che andó a Washington D.C. includeva l’allora governatore Giovanni Chiodi, accompagnato da Mauro Di Dalmazio e Francesco Di Filippo.

            Niaf ci tiene a far sapere che, dopo il terremoto del 2009, la Fondazione donó all’Abruzzo Relief Fund 800.000 dollari e portó 52 studenti dell’Universitá dell’Aquila a completare gli studi negli Usa. In quel periodo come presidente della Niaf vi era l’abruzzese Joseph Del Raso, originario di Fossacesia in provincia di Chieti. 

 Galá della NIAF del 2019, il piu' recente prima della pandemia
Nella foto, il Galá della NIAF del 2019, il piu’ recente prima della pandemia





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.