La bottega del vino è un tempio enologico nel cuore di Milano. Il locale, come facilmente intuibile dal nome, ruota la sua proposta, che si articola dall’aperitivo fino al dopo cena, intorno a una profonda ed interessantissima selezione di vini. Per l’aperitivo vi è la possibilità di scegliere tra una lista di etichette al calice principalmente italiane, con l’immancabile presenza di diversi Champagne, e una selezione di classici cocktail. Il locale vanta un’ampia cantina, con la presenza di vecchie annate di alcune tra le più famose aziende vitivinicole italiane, difficili da trovare altrove. Inoltre, per gli appassionati di gin, il locale offre anche un’accurata selezione di questo tipo di distillato da abbinare a diverse toniche.

Per quanto riguarda il cibo vi sono diverse tapas con cui accompagnare il proprio drink: prosciutto crudo affumicato al naturale, selezione di formaggi, baccalà mantecato, crostini con acciughe del Mar Cantabrico e molte altre prelibatezze. Per il nostro aperitivo abbiamo deciso di coccolarci con un rinfrescante e piacevole calice di lambrusco di Reggio Emilia accompagnato da vitello tonnato e una tartare di fassona piemontese, entrambi ben eseguiti e adatti a “solleticare” l’appetito; sfiziosi anche gli altri stuzzichini che vengono portati di default.

Milano: La Bottega del Vino
Milano: La Bottega del Vino

La Bottega del Vino: ambiente

Il locale si trova a pochi passi da Moscova e colpisce molto per la cura dei dettagli e per lo stile modaiolo che lo contraddistingue. Le pareti sono quasi interamente ricoperte da bottiglie di vino come a voler richiamare l’ambiente di una vera e propria bottega. L’ambiente, piuttosto ampio e luminoso, è diviso in due sale: in una delle due vi è anche un lungo tavolo conviviale. Nel periodo estivo c’è uno spazio all’aperto che si affaccia sul Parco Sempione.

Servizio: Formale ed attento, con i camerieri che hanno una grandissima preparazione e sono sempre disponibili e cordiali nel consigliare il cliente.

Voto 3,5/5

La Bottega del Vino, Piazza Lega Lombarda, 1 – Milano. Telefono 02/34936128

Recensione tratta da La Pecora Nera Editore


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net