11.5 C
Roma
martedì 13 Aprile 2021

La pecora nera Milano: Pasticceria Castelnuovo

Milano: Pasticceria Castelnuovo

Autore del contenuto

La pasticceria Castelnuovo nacque nel 1945 a Oggiono, in provincia di Como, fondata da Enrico Castelnuovo, pasticciere dall’età di 14 anni, e da sua moglie Maria. Dopo 10 anni decisero di tornare a Milano, prima con un piccolo locale e poi con la sede attuale in Via dei Tulipani.

La nuova location è elegante negli arredi e persino nell’insegna, con ampie vetrate luccicanti e interni curatissimi in stile retrò, con specchi e ricordi storici fotografici della pasticceria appesi al muro, torte in bella vista e scatole di latta per i biscotti ad adornare le mensole. Perchè dal 1945 è tutta una questione di famiglia in pasticceria: prima è Francesco a portare avanti l’eredità del padre e a rilevare con la moglie la società nel 1977, poi, dal 2002 anche Niccolò, figlio di Francesco, è entrato a pieno titolo nell’attività, ma non in laboratorio bensì nella sezione comunicativa e gestionale.

castelnuovo
Milano: Pasticceria Castelnuovo

Pasticceria Castelnuovo: i prodotti

La produzione dolciaria è quella classica italiana, con influenze anche straniere nei formati classici di torte (la cheesecake viene realizzata con una ricetta personale della pasticceria), pasticcini, dolci al cucchiaio, confetteria, tartellette, praline e cioccolato fatto in casa. Inoltre, grazie alla ricca tradizione di famiglia, una parte importante della produzione è dedicata alle torte storiche come la “torta Enrico”, in memoria dal nonno fondatore e brevettata nel 1960, che ha una base di pasta frolla ripiena di pere Williams aromatizzate alla cannella e immerse in cioccolato fondente da gustare calda, oppure la “torta Fior di Pesco”, in ricordo di Lucio Battisti che era solito sostare in pasticceria, e la “torta Vulcano” al cioccolato.

Castelnuovo, Via dei Tulipani, 18 Lorenteggio – Milano. Telefono 02/48950168

Recensione tratta da “Milano per il Goloso – Le Botteghe” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.