Sugar: il laboratorio posto sul retro ogni giorno sforna una gran varietà di dolci ben visibili sia nel grande bancone all’interno del locale che dalla bella vetrina affacciata su strada. L’offerta è ampia e spazia dai vari tipi di croissant dolci o salati, farciti al momento con diverse marmellate o creme, alle sfoglie, ai fagottini e alle frolle monoporzione, per arrivare alle torte vere e proprie: sempre ottime la ormai famosa torta Cecca, fatta di un croccante cestino che all’interno nasconde una morbida crema pasticcera, crema al cioccolato e crema Chantilly, il tutto ricoperto da frutti di bosco freschissimi, la rivisitazione del tiramisù e la cremosissima cheesecake ai frutti di bosco.

Per la nostra colazione abbiamo preso un caffè ben estratto e dall’aroma intenso, un cappuccino dalla schiuma delicata ma ben compatta, un delizioso croissant dalla sfoglia fragrante ripieno di crema pasticcera ed infine un gustoso fagottino alle mele.

Milano: Pasticceria Sugar
Milano: Pasticceria Sugar

Pasticceria Sugar: ambiente

Il locale è semplice ma ben organizzato, caratterizzato dai toni del bianco: ha un bel bancone centrale dove sono esposti i prodotti, ai lati sgabelli e tavoli per le consumazioni e grandi specchi che rendono la sala spaziosa. All’ingresso una vetrina ricca di golosità invita ad entrare, così come lo spazio esterno, circondato da alberi e riscaldato durante la stagione invernale, induce a fermarsi per una pausa golosa.

Servizio: Premuroso e veloce.

Voto 3,5/5

Sugar, Via Vincenzo Monti, 26 Magenta – Milano. Telefono 02/4815376

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: