29.7 C
Roma
martedì 9 Agosto 2022
La pecora neraMilano: Trapizzino

Milano: Trapizzino

Autore del contenuto

Ora anche Milano ha il suo Trapizzino, il famoso triangolo di pizza ripieno di gustosi condimenti della cucina tradizionale romana. L’invenzione si deve a Stefano Callegari, maestro nell’arte della pizza che qualche anno fa pensò bene di creare questo nuovo cibo di strada che è una via di mezzo tra la pizza bianca ripiena e il tramezzino, da cui si è ispirato per il nome.

Milano: Trapizzino
Milano: Trapizzino (photocredit: facebook.com)

Anche qui il menù propone i grandi classici romaneschi, come il pollo alla cacciatora, la coratella con i carciofi, la coda alla vaccinara, i carciofi alla romana oppure la gustosa parmigiana di melanzane e la buona polpetta al sugo da noi assaggiate. A tanta romanità non poteva mancare il supplì, invero poco soddisfacente almeno nella versione con broccoli, mozzarella e alici da noi provato: il riso era al limite della cottura e il sapore delle alici prevaleva su tutto il resto. La lista da bere comprende (pochi) vini laziali e lombardi e qualche birra artigianale.

Trapizzino, ambiente

Il locale è composto da un’unica sala con un bancone in bella vista che espone i vari condimenti con i quali farcire il trapizzino e tutt’intorno i tavoli su cui accomodarsi. L’arredo è semplice e funzionale.

Servizio: Informale e cortese.

Voto 4,5/5

Trapizzino, Via Marghera, 12 Wagner – Milano. Telefono 02/4693265

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.