Milano: Trippa – Trattoria

Vale la pena aspettare anche più di un mese per prenotare un tavolo di venerdì o sabato sera da Trippa! In questo locale si mangia veramente bene! Dal nome si evince già parte della proposta che troverete in questo ristorante, ovvero la trippa, preparata fritta o a seconda della ricetta del giorno, come la gustosa versione all’emiliana con sugo di pomodoro, odori, parmigiano e leggermente gratinata al forno da noi assaggiata.

trippa
Milano: Trippa – Trattoria

Trattoria Trippa: il menù

Il resto del menù propone (per fortuna) non molti piatti, prevalentemente a base di carne e per lo più di ricette tradizionali, dove la differenza la fa l’ottima materia prima sapientemente trattata. Tra i primi piatti abbiamo assaggiato un saporito ragù bianco di cinghiale che condiva delle buone pappardelle fatte in casa.Mentre tra le pietanze della casa è d’obbligo assaggiare l’eccellente vitello tonnato, dalla carne sottile e leggermente rosa al centro e la salsa tonnata messa a ciuffi tra una fetta e l’altra.

Molto buono anche il dessert: una cheesecake di ricotta con la base friabile e poco dolce e marmellata di arance amare sopra, da mangiare fino all’ultimo morso! Fragrante anche il pane servito, su richiesta, con del buon olio extravergine di oliva nella bottiglia a norma.

Ben curata pure la carta dei vini, con la presenza in lista di diverse cantine che producono vini naturali dai ricarichi nella media.

Trippa: ambiente

Semplice e accogliente, con molti tavoli forse un po’ troppo vicini gli uni agli altri, per un’atmosfera risultante comunque piacevole.

Servizio: Informale, preparato e simpatico.

Voto: 4/5

Trippa Via Giorgio Vasari, 3 Porta Romana – Milano. Telefono 327/6687908

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: