9.9 C
Roma
martedì 18 Gennaio 2022
La pecora nera Roma: Achilli al Parlamento, enoteca e ristorante storico

Roma: Achilli al Parlamento, enoteca e ristorante storico

Autore del contenuto

[GTranslate]

Un locale storico romano che si affaccia sulle strade e le viuzze del centro, vere arterie del cuore segreto della città. Bottiglie che raccontano la storia d’Italia, dell’Europa e del mondo, e che si perdono a vista d’occhio, e oltre. Una cucina stellata, quella di Massimo Viglietti, che in ogni piatto nasconde un racconto, una memoria, in una continua ricerca evocativa. Enoteca e ristorante, in un unico luogo sospeso tra passato e futuro: benvenuti da Achilli al Parlamento.

Non è facile riassumere la storia pluriennale di uno dei locali più famosi e importanti di Roma. Oggi, l’attività – fondata all’inizio degli anni ’70 da Gianfranco Achilli – è portata avanti dagli eredi che proseguono la tradizione familiare con garbo e attenzione.

Achilli al Parlamento: l’enoteca

L’accesso da Via dei Prefetti non lascia presagire l’atmosfera che si respira all’interno del locale: giunti alla prima sala, rivestita di eleganti boiserie di legno scuro, ci si guarda intorno con stupore, circondati dalle migliori etichette del panorama enologico italiano ed estero, tra cui spicca una splendida selezione di Champagne. È facile imbattersi in bottiglie eccezionali (quelle totali sono circa seimila), in qualche caso di annate ed etichette non rintracciabili altrove: queste, però, non sono in vendita e fanno parte della collezione storica della bottega, che ricomprende anche una ricca sezione appositamente dedicata a Cognac e Armagnac.

In tale contesto, a fronte di un’impostazione così tradizionale nell’offerta commerciale, a prezzi ovviamente calibrati alla location, sorprende l’attenzione dedicata alle nuove produzioni naturali e biodinamiche: senza eccessi ma – anche in questo caso – con la selezione dei migliori produttori del settore.

Achilli al Parlamento: il ristorante

La seconda sala, egualmente affascinante e decorata, ospita il ristorante affidato da qualche anno alla cura dello chef Massimo Viglietti, che è riuscito a raggiungere livelli di cucina paragonabili a quelli dei vini in carta, arrivando a conquistare l’ambita stella Michelin. Cos’altro resta da dire… Ah, certo: l’Enoteca Achilli si fregia del prestigioso titolo di Krug Ambassador (sono solo in due nella Capitale).

Achilli al Parlamento
Ricette – Achilli al Parlamento

Oltre ai vini è possibile acquistare anche alcune prelibatezze gastronomiche dolci e salate; se si ha voglia di un vino in mescita è possibile degustarlo, a prezzi non economici, negli spazi dell’enoteca, accompagnato da squisite tartine.

Achilli al Parlamento Via dei Prefetti, 15 zona Campo Marzio – Roma Telefono: enoteca 06/6873446 – ristorante 06/86761422

Giorni di chiusura Domenica e Lunedì mattina






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.