36.3 C
Roma
domenica 9 Agosto 2020

La pecora nera Roma: Enoteca Bulzoni

Roma: Enoteca Bulzoni

Autore del contenuto

Enoteca Bulzoni: Nuova vita per la storica enoteca dei Parioli, o forse sarebbe meglio parlare di seconda giovinezza. Il locale, infatti, ha cambiato pelle e si è trasformato in un bistrot con tanto di cucina a vista, tavolini in legno e comodo bancone in marmo per l’aperitivo.

Lo spazio dedicato al vino è per forza di cose minore che negli anni passati, ma rimane la buona selezione, rimangono i prezzi assolutamente corretti (vista la zona è una caratteristica davvero apprezzabile) e la professionalità dello staff che si dimostra preparato e capace di consigliare ed esaltare le etichette in vendita, quasi tutte di produttori noti, con però anche qualche novità e qualche bella sorpresa per gli estimatori.

Roma: Enoteca Bulzoni
Roma: Enoteca Bulzoni

Enoteca Bulzoni

Rimane anche una piccola e curata selezione gastronomica: pasta, sottoli, conserve, marmellata, miele o cioccolata esposti su uno scaffale non particolarmente grande che idealmente divide la zona del bancone da quella della sala in cui si servono a ritmo serrato pranzi e cene (la cucina chiude alle 23), con un menù sicuramente non ampio ma interessante che varia stagionalmente, e che è arricchito dalla presenza di alcuni piatti del giorno descritti su una lavagna.

Per l’aperitivo invece ecco una carta a parte, che prevede pinxos e tapas, ossia due classici della ristorazione spagnola (fette di pane con sopra i più disparati e golosi ingredienti i primi, piccole porzioni in piatto le seconde) preparati però con materie prime nostrane, e i più classici taglieri di salumi e formaggi.
Dietro il bancone una grande lavagna decanta la variegata mescita giornaliera, con calici interessanti a prezzi, ancora una volta, davvero onesti.

Enoteca Bulzoni, Viale Parioli, 34 Piazza Ungheria – Roma. Telefono 06/8070494

Recensione tratta da “Roma per il goloso – Le Botteghe” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.