Si conferma un buon posto dove fare una merenda golosa questo locale aperto qualche anno fa in zona Prati. La madeleine che dà il nome al bistrot ovviamente è il dolce rappresentativo ma non l’unico presente: in carta, infatti, ci sono una serie di altri dessert, tutti di ispirazione francese disponibili anche in pratiche monoporzioni, come la gustosa tarte Tatin alle mele servita con due palline di gelato alla crema su un crumble di biscotto; meno convincente la madeleine all’arancia e cannella, dalla consistenza poco soffice che ha accompagnato un tè verde al profumo di vaniglia e biscotto davvero delizioso chiamato” je ne sais quois…” della selezione francese Theodore.

Aperto dalla mattina fino alla sera, il locale propone anche un menù salato per chi ha voglia di fermarsi a mangiare (a pranzo o a cena) e per chi vuole fare l’aperitivo.

Roma: Madeleine, ristorante, pasticceria e cocktail bar
Roma: Madeleine, ristorante, pasticceria e cocktail bar (facebook.com)

Madeleine: ambiente

Molto curato e accogliente, con le pareti arricchite da disegni di farfalle, il lungo bancone e piccoli tavolini di marmo dove accomodarsi; ben strutturato anche il dehor con divanetti e comode poltroncine, ricavato lungo il marciapiede.

Servizio: Gentile e preciso.

Voto 3,5/5

Madeleine, Via Monte Santo, 64 – Roma. Telefono 06/3728537

Recensione tratta da La Pecora Nera Editore.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net