Conferma di voto per questa friggitoria che propone il classico panzerotto pugliese farcito in vari modi. A dire il vero, il panzerotto non è il solo prodotto ad essere disponibile, ma c’è anche la puccia (al forno) e da quest’anno pure la mini focaccia barese. Oltre a poter scegliere singolarmente le pietanze, c’è la possibilità di usufruire di menù completi che hanno un prezzo decisamente competitivo, ovvero 5,90€ per due preparazioni a scelta e una bibita.

Roma: Nonna Lia Panzerotti
Roma: Nonna Lia Panzerotti

Noi abbiamo optato per quello che comprende il panzerotto e la focaccia, scegliendo come farcitura per il primo quella con cime di rapa e mozzarella e per la seconda i pomodorini e le olive della ricetta tradizionale. Se il panzerotto risultava un po’ sciapo sia nell’impasto che nel ripieno, la mini focaccia si è rivelata ben fatta, morbida e gustosa. Da bere non c’è molta scelta al di là della birra in bottiglia e delle bibite gassate, ma qui non si viene certo per questo!

Nonna Lia Panzerotti, ambiente

Il laboratorio occupa gran parte del piccolo locale, che dà comunque la possibilità di mangiare appoggiati a qualche mensola.

Servizio: cortese e abbastanza veloce.

Voto 3/5

Nonna Lia Panzerotti, Via San Marino, 44 Piazza Istria – Roma. Telefono 06/88932539

Recensione tratta da “Il Saporario – Roma” de La Pecora Nera Editore.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net