12.6 C
Roma
lunedì 12 Aprile 2021

La pecora nera Roma: osteria Dar Nasone

Roma: osteria Dar Nasone

Autore del contenuto

Valida trattoria di quartiere che si districa bene fra i classici della cucina romana e altre preparazioni meno connotate geograficamente raccontate nelle lavagne a muro con il fil-rouge di sapori schietti e ben definiti. Chi viene qui non si aspetta, infatti, di mangiare piatti leggeri o dall’indole creativa, bensì vuole cimentarsi con preparazioni sostanziose realizzate mediamente bene.

La nostra ultima esperienza è cominciata con delle buone polpettine “cor cacio” e con un altrettanto valido caciofiore in carrozza servito con miele, per proseguire con delle impeccabili interpretazioni della carbonara e della gricia e con delle fettuccine al sugo di lepre davvero ottime. Bene è andata pure con la coscia di maiale e con i saltimbocca alla romana, così come con il tiramisù con cui abbiamo chiuso il pasto, seguito da un caffè solamente discreto. Chi vuole bere il rosso della casa, scelta che non consigliamo, può servirsi dal nasone all’interno della sala da cui sgorga per l’appunto vino, mentre gli altri possono scegliere da una carta limitata, senza indicazione dell’annata e con opzioni di natura per lo più commerciale.

Roma: osteria Dar Nasone
Roma: osteria Dar Nasone (facebook.com)

Dar Nasone: ambiente

Semplice e accogliente, animato da particolari simpatici come il suddetto nasone o la scritta “Auditorium” a indicare il bagno.

Servizio: Cortese e alla mano, con il proprietario che suole sedersi al tavolo per prendere l’ordinazione.

Voto 3/5

Dar Nasone, Via Fezzan, 24/26 – Roma. Telefono 06/86200250.

Recensione tratta da “Il Saporario – Roma” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.