Un ritrovo sicuro per chi abita o lavora in zona, questo indirizzo che vanta una lunga storia alle spalle. L’offerta è ampia e prevede una bella gamma di torte e mignon, perfetti per onorare un invito a cena. La nostra prova, però, ha interessato i lievitati per la colazione: il giudizio positivo della passata edizione permane, anche se abbiamo notato un leggero calo, speriamo episodico, nella qualità dei cornetti, preferendo quello semplice all’altro ripieno di una crema che ci ricordavamo meno gelatinosa. Dall’angolo caffetteria un cappuccino ben bilanciato nel rapporto latte-caffè e dalla schiuma giustamente spessa; buono pure il caffè, di media persistenza.

Roma: Pasticceria Barberini
Roma: Pasticceria Barberini

Pasticceria Barberini: ambiente

Classico e accogliente, con il lungo bancone a dominare l’insieme, di fronte al quale trovano posto alcuni tavoli per la consumazione in loco, a cui se ne aggiungono altri sul marciapiede antistante. Suggeriamo di alzare la testa per guardare i bei soffitti a volte in mattoni.

Servizio: Gentile e abile nello smaltire il notevole afflusso di clienti nelle prime ore del giorno.

Voto 3,5/5

Pasticceria Barberini, Via Marmorata, 41 Testaccio – Roma. Telefono 06/57250431

Recensione tratta da “Il Saporario – Roma” de La Pecora Nera Editore.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: