Pasticceria Bompiani: Alta pasticceria e arte contemporanea si incontrano in questo locale, dove l’interessante intreccio viene rappresentato da torte bellissime da guardare come un’opera d’arte, con ispirazione ad artisti come Pollock o la corrente della Bauhaus. Fornito di zona bar, qui si può fare anche un’ottima colazione grazie alla varietà di lieviti prodotti, che all’assaggio soddisfano ma presentano pure qualche pecca, come nel cornetto con marmellata di fragole dalla sfoglia della giusta dolcezza ma meno fragrante del solito, e nell’aromatica veneziana il cui impasto mancava della giusta umidità, comunque farcita con una crema pasticcera soda e ricca di aroma di vaniglia.

In alternativa si possono gustare ottimi dolci in monoporzione ed éclair di ottima fattura. Sul fronte del bere quest’anno abbiamo trovato una maggiore attenzione nella realizzazione del caffè, dall’estrazione corretta che ne esaltava l’aroma delicato della miscela ricca di arabica caratterizzata da una spiccata acidità; ben realizzato e schiumato anche il cappuccino.

Roma: Pasticceria Bompiani
Roma: Pasticceria Bompiani (facebook.com)

Pasticceria Bompiani: ambiente

L’ispirazione museale è evidente dalla presenza di alcune teche in vetro inserite nell’unico ambiente in cui vengono esposte le varie preparazioni. La sala, dai colori bianchi e un po’ algidi, accoglie il bancone in cui sono presenti alcuni tavoli e divanetti su cui sostare.

Servizio: Curato, sorridente e sempre disponibile ad ogni delucidazione o richiesta anche se a locale pieno va abbastanza in affanno.

Voto: 4/5

Pasticceria Bompiani, Largo Benedetto Bompiani, 8/10 Piazza dei Navigatori – Roma. Telefono 06/5124103

Recensione tratta da “Il Saporario – Roma” de La Pecora Nera Editore.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: