9.3 C
Roma
venerdì 26 Febbraio 2021

La pecora nera Torino: Gerla 1927

Torino: Gerla 1927

Autore del contenuto

Sotto i portici di Corso Vittorio Emanuele II, con tante ampie e decorate vetrine, la pasticceria Gerla continua a scrivere la storia della pasticceria torinese iniziata più di novanta anni fa. È una storia nuova che del “vecchio regime” mantiene i cardini di eccellenza e qualità e qualche perla dolciaria tradizionale.

Gastronomia, pasticceria, bar e persino ristorante al piano interrato, ma noi l’abbiamo scelta per il primo pasto della giornata. A tutto tondo l’offerta dei lievitati, disponibili anche in versione mini: tra i classici croissant semplici, alla marmellata, alle creme, alle mele e alle mandorle troviamo anche alcune specialità come il biciulan, biscotto tipico della zona di Vercelli a base di frolla e spezie.

Abbiamo iniziato con un classico croissant alla crema, con la sfoglia fragrante e leggera e la farcia golosa ben distribuita, e con una pasta di Meliga, burrosa e molto buona anche se il sentore di vaniglia prevaleva sugli altri ingredienti. Ad accompagnarli un cappuccino da manuale, con schiuma soffice e compatta, perfetto nel gusto e nella temperatura di servizio, e un caffè cremoso e ben estratto, con la nota acida piacevolmente in evidenza.

Torino: Gerla 1927
Torino: Gerla 1927 (photocredit: facebook.com)

Gerla 1927: ambiente

Elegante, raffinato, ampio e con spazi ben divisi. L’arredo è in legno e con decori retrò dove prevalgono i toni scuri, ma l’ambiente risulta comunque molto luminoso e rilassante; il luogo adatto per ogni momento della giornata.

Servizio: Rapido, cordiale e allegro.

Voto 4/5

Gerla 1927, Corso Vittorio Emanuele II, 88 Centro – Torino. Telefono 011/5625966

Recensione tratta da “Il Saporario – Torino” de La Pecora Nera Editore.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.