A uguale distanza da due delle piazze più eleganti e parigine di Torino, Piazza Carlo Emanuele (Carlina) e Piazza Carlo Alberto, a metà di Via Principe Amedeo, c’è questa gelateria con una scelta di gusti davvero ampia e frutto di attenti e non scontati accostamenti.

Le materie prime sono ottime e l’abilità di Pierbruno Malara e della sua compagna risultano evidenti nel creare i gusti che sono un vero e proprio concentrato di bontà, in particolare negli Speciali legati anche alla stagionalità e all’estro del momento: dal caramello al sale di gusto francese, al “Principe Amedeo” con nocciola, cioccolato fondente e un pizzico di sale, dal “pensavo fosse un boero” con fondente, liquore di Marasche e amarene, allo “strudel di mele renette” con mele cotte, cannella, pinoli e uvetta.

Torino: L'Essenza del Gelato
Torino: L’Essenza del Gelato

Per la nostra pausa abbiamo assaggiato il gusto “pastiera”, in perfetto equilibrio tra i fiori d’arancio, le scorze d’agrumi, la cannella, la ricotta, il grano cotto e la frolla, il cioccolato extrafondente senza latte, comunque intenso e cremoso, e il “mandarinoloos” con la base crema, scorze e canditi di mandarini e briciole di biscotti Speculoos, fatti da loro, con un intenso sapore di cannella e melassa; la panna, inoltre, era particolarmente leggera e non eccessivamente dolce.

Oltre all’extrafondente, gli altri senza latte sono a base di frutta di stagione – quindi in inverno per lo più agrumi o frutta esotica – spesso con un plus dato da spezie e aromi naturali, come l’albicocca con vaniglia e cardamomo proposta in estate. I classici sono i gusti tradizionali ma anche qui sono le materie prime a fare la differenza, su tutto il cioccolato fondente (Venezuela Sur del Lago e Ecuador Arriba) Domori. Disponibili anche brioche di tipo siciliano di loro produzione, ripiene di gelato e frappé da passeggio.

L’Essenza del Gelato: ambiente

Il locale è sui toni dell’arancio e del bruno, con luci soffuse e le carapine inserite in un ampio bancone retroilluminato. Non ci sono tavolini all’interno, ma solo una panchina in legno all’esterno dove consumare in tranquillità il proprio gelato.

Servizio: Riservato, ma cortese e competente nella spiegazione degli ingredienti e nella mantecatura del gelato sul cono.

Voto 4/5

L’Essenza del Gelato, Via Principe Amedeo, 21/F Centro – Torino. Telefono 011/0767531

Recensione tratta da “Il Saporario – Torino” de La Pecora Nera Editore.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



La Pecora Nera
Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome: