11.2 C
Roma
sabato 27 Febbraio 2021

Stefania Conti

Giornalista. Nata a Roma e laureata in sociologia, ha lavorato presso (in ordine cronologico): Adnkronos, Il Messaggero, Tg2.

Stefania Conti

Giornalista. Nata a Roma e laureata in sociologia, ha lavorato presso (in ordine cronologico): Adnkronos, Il Messaggero, Tg2.
Advertisment

La rivoluzione delle donne, la più riuscita del ‘900

È stata la rivoluzione più riuscita del novecento. La meno cruenta – anche se oggi c’è ancora chi la paga con la vita. Ancora incompleta, ma capace di cambiare radicalmente il volto dei paesi...

Controvento – La vera storia di Bettino Craxi – Il libro di Fabio Martini

"Refrattario ad ogni tipo di repressione: una definizione che potrebbe riassumere il senso di una vita, o comunque la molla di tante scelte politiche". E’ una delle tante descrizioni che Fabio Martini...

Tanti cristiani e fascisti si opposero al rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma: perchè?

La giornata della memoria è stata istituita per non dimenticare. Non dimenticare quell’orrore, quell’infamità, quello scempio – persino le parole sfuggono– che è stata la persecuzione degli ebrei da parte dei nazisti. "E' successo, può...

Oro Bianco: l’epopea delle balie italiane che emigravano per vendere il loro latte

Con una felice intuizione, i ricercatori Federico Betta, Giacomo Cuva e Alice Campoli, definiscono Oro Bianco un mestiere che oggi non esiste più. Quello delle balie da latte. Una pagina quasi sconosciuta di quell'epopea...

L’emigrazione al contrario

Sommario: tra l’800 e il 900 i siciliani cercavano lavoro in Tunisia Ancora oggi a Tunisi esiste un quartiere chiamato “la piccola Sicilia”. E’ la Goulette, una località tra Tunisi e Cartagine. E’...

Italiani brava gente

Liliana Segre con la scorta per le minacce ricevute in quanto “sporca ebrea”. Nella partita contro il Verona il calciatore Ballotelli viene talmente tanto insultato (“negro, scimmia, mangia le banane “) che...

“Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar”. Storia dell’emigrazione italiana

“Mamma mia dammi cento lire che in America voglio andar”. Versi di una canzone popolare antica, che conoscono un po’ tutti. Ma trovarle, quelle cento lire, non era mica facile. Quante volte...