Sfogliando il New York Times

Il patto di difesa degli Stati Uniti con l’Australia disturba la Francia

Il patto di difesa degli Stati Uniti con l’Australia disturba la Francia. Dissidio sulla politica con la Cina. La vendita di un sottomarino nucleare suscita tensione nella regione del Pacifico. L’annuncio del Presidente Biden di un accordo per aiutare l’Australia ad avere sottomarini nucleari ha turbato l’alleanza occidentale, infuriando la Francia e mettendo in mostra come la diversa risposta dell’America e dell’Europa al confronto con la Cina possa trasformare la mappa strategica globale. La Francia si è sentita oltraggiata all’annuncio che USA e Inghilterra si apprestano ad aiutare l’Australia asviluppare i sottomarini e che l’Australia si sta ritirando da un accordo di 66 miliardi di acquisto di sottomarini dalla francia. La tempesta diplomatica è anche una materia finanziaria: una perdita di entrate per l’industria militare francese e un guadagno per quella americana.

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 17/09/2021 (TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Alla ricerca di come Putin dà forma alla Russia. La Russia è un paese dove niente cambia fino a che non cambia tutto. Prima delle elezioni nazionali del parlamento la settimana prossima, Putin ha raggiunto un nuovo apogeo di autoritarismo, avviluppato da una comoda patina di stabilità. Per molti, egli resta un eroe, specialmente per la sua politica estera, mentre i suoi oppositori si stanno ritirando, come loro stessi dicono, nelle loro oasi o mondi paralleli. Con una     grande, quasi mezza pagina, fotografia di due ragazzini in barca con questa didascalia: Giocando a bordo di una barca ancorata nella baia di Solovki, un luogo santo per la Chiesa Ortodossa Russa, che è un pilone centrale di supporto per il Presidente Putin. 

– Vuoi guidare un autobus scolastico? Sei assunto. In tutto il paese, i distretti scolastici sono disperati per coprire i posti di lavoro. Qualcuno lotta per assumere insegnanti, presidi e consulenti, ma molti non riescono a coprire posti tradizionalmente non di prima linea: camerieri alla mensa, supplenti, autisti di autobus, Ristoranti e simili non trovano personale a causa della pandemia. ma i distretti scolastici sono in difficoltà da molto prima, a causa soprattutto delle paghe basse, scarsi benefici  e orari erratici.

–  L’aumento dell’immigrazione lascia 9.000 migranti affollati sotto un ponte in Texas. L’improvviso aumento del flusso migratorio ha messo in difficoltà le autorità e causato significativi ritardi nelle procedure degli arrivi. I responsabili al confine hanno detto che più di 9.000 migranti, quasi tutti da Haiti, sono trattenuti in una specie di accampamento temporaneo sotto l’International Del Rio Bridge.

PAGINE INTERNE

– Bloccati nel limbo di una base americana. Uno scoppio di morbillo e procedure di sicurezza fanno aumentare i ritardi nel sistemare migliaia di Afghani settimane dopo la loro drammatica fuga.

Hezbollah riempie il vuoto in Libano. Il gruppo militante ha trasportato oltre quattro milioni di litri di combustibile iraniano in Libano, superando le sanzioni americane e dichiarandosi il salvatore della popolazione sofferente. 

Appetito in aumento per le piante. È diventata disponibile una sempre maggiore varietà di opzioni di cibo non-animale, e molte compagnie vogliono esserne parte.

Una città chiamata campo cinese. Uno scrittore è andato a cercare tracce di storia cinese nelle colline della Sierra Nevada, ma ne ha trovate molto poche dove avevano lavorato migliaia di Cinesi immigrati. 

Condividi
Umberto Bonetti

Umberto Bonetti, nato a Torino nel 1938, laureato in legge e scienze politiche Carriera: RAI di Milano (1962/1967), RAI di Montevideo (Uruguay) (1968/1974), RAI CORPORATION (1974/2000) a New York e Los Angeles. . Dal 2000 in pensione, con vari incarichi di consulenze. Volontariato: Peace Corps in El Salvador, United Nations in Sudan, Unesco in Afghanistan, Unione Europea in Bangladesh. A New York: Metropolitan Museum, Meals on Wheels (distribuzione pasti).

Ultimi articoli

Le origini del machismo: tra branding, advertising e molto altro

Il machismo è una delle balle più colossali della storia dell'umanità e ho uno scoop…

20 Maggio 2024

La fine della viralità e la forza delle nicchie

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Giampaolo Colletti e ci porta ad una…

20 Maggio 2024

The slight edge

Il dolore del rimpianto è molto più grande di quello della disciplina. The slight edge,…

20 Maggio 2024

Lavorare è collaborare

"Lavorare è collaborare" è il titolo e l'argomento del nuovo libro di Sebastiano Zanolli. Partirei…

20 Maggio 2024

Il potere di adesso

Eckhart Tolle una notte nel mezzo di una depressione e di un periodo difficile comprende…

23 Aprile 2024

Viva la giornata mondiale del libro!

Oggi 23 APRILE si celebra la 𝙂𝙄𝙊𝙍𝙉𝘼𝙏𝘼 𝙈𝙊𝙉𝘿𝙄𝘼𝙇𝙀 𝘿𝙀𝙇 𝙇𝙄𝘽𝙍𝙊 𝙀 𝘿𝙀𝙇 𝘿𝙄𝙍𝙄𝙏𝙏𝙊 𝘿❜𝘼𝙐𝙏𝙊𝙍𝙀 che…

23 Aprile 2024