Sfogliando il New York Times

In Texas emerge un nuovo scontro sui limiti al voto

In Texas emerge un nuovo scontro sui limiti al voto. Sconfitta per ora del partito repubblicano. I democratici abbandonano l’aula, ma le restrizioni possono essere approvate in una sessione speciale.  Il progetto di legge dei repubblicani è uno dei più restrittivi del paese sull’esercizio del diritto di voto. I democratici sono riusciti per ora a bloccarlo abbandonando l’aula, ma il governatore si ripromette di farlo passare in una sessione speciale, minacciando addirittura di renderlo ancor più restrittivo. I Democratici sono risoluti nella loro opposizione promettendo di raddoppiare gli sforzi per bloccare il progetto.

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES (TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

Una missione di ritorno trova le rovine della fallita politica degli Stati Uniti. Dove i commilitoni sono morti, le truppe e gli ideali se ne sono andati da tempo. Grande fotografia in prima pagina e numerose fotografie nelle pagine interne per mostrare il disastro che si sta abbattendo sul paese. Le basi militari americane, una volta centri della speranza di cacciare dal paese i ribelli Talebani e portarlo a un “normale” stato democratico e civile, sono adesso in condizioni di abbandono, con le deboli forze armate afghane in difficoltà a difenderle dall’avanzata dei Talebani. Che le stanno infatti conquistando una dopo l’altra, per ora solo nelle grandi zone rurali ma anche le città saranno in pericolo dopo la definitiva ritirata degli Americani. 

Una stella del tennis che soffre di ansietà abbandona il French Open. Naomi Osaka, 24 anni, numero due del tennis mondiale femminile e numero uno in popolarità, ha deciso di lasciare il torneo di Parigi a causa della depressione. È la prima volta che un giocatore non invalidato da un incidente lascia un torneo di livello mondiale. Ha dichiarato su Instagram: ” Credo che la cosa migliore adesso per il torneo, per gli altri giocatori e per me sia che io mi ritiri, cosí che tutti potranno di nuovo concentrarsi sul tennis in corso a Parigi”. Non aveva mai parlato prima pubblicamente della sua depressione, anche se il problema era cominciato qualche giorno prima quando aveva dichiarato che non se la sentiva di concedere interviste alla stampa. 

La Cina permetterà alle famiglie di avere tre figli. Gli esperti dicono che il cambio “non è abbastanza”. La Cina ha annunciato che tutte le coppie sposate potranno avere tre figli, mettendo fine alla politica dei due figli iniziata nel 2016 (un solo figlio, in precedenza) che non era riuscita a impedire la crisi demografica in atto. L’annuncio è un riconoscimento che i limiti alla riproduzione, i più stretti del mondo, hanno messo in pericolo il futuro del paese. La forza lavoro sta diminuendo e la popolazione sta invecchiando, mettendo in forse la strategia che la Cina ha usato per decenni  per emergere dalla povertà e diventare una grande potenza. Ma non è affatto sicuro che questo cambio sarà risolutivo. Molte famiglie hanno problemi con il costo dell’educazione e quello di occuparsi dei genitori anziani, resi peggiori dalla mancanza di  assistenza pubblica all’infanzia e la cultura di orari di lavoro molto lunghi. 

Dolore solitario per qualcuno mentre il paese brinda alla fine della pandemia. Diversamente da prima, quando la maggior parte degli Americani vedeva la loro vita turbata dal covid, i parenti di quelli che muoiono di covid adesso (tutti non-vaccinati o per trascuratezza o per non essere arrivati in tempo) descrivono un dolore solitario. Sono in lutto mentre molti altri festeggiano la ritrovata libertà. In un segno di dissonanza, i funerali che nella pandemia avvenivano su Zoom adesso sono permessi di persona, un cambio dolce-amaro per chi perde persone amate adesso.  

Il migliore test rapido per il covid adora le chicche e le carezze sulla pancia. Tre labradors all’Università medica di Bangkok sono parte di un corpo globale di cani allenati per sentire l’odore del covid sulle persone. Studi preliminari condotti in diversi paesi suggeriscono che i loro rilevamenti possono essere più sicuri di quelli del normale test di laboratorio.

PAGINE INTERNE

Scoprendo il segreto di una città. Un capo della polizia e una sua collaboratrice sono stati licenziati dopo aver scoperto che vendevano metanfetamina in città.

Una gara richiama particolare attenzione. I democratici sono impegnati in una dura campagna in New Mexico per preservare quello che dovrebbe essere un seggio sicuro alla Camera.

Battaglia politica a Israele. I politici dell’opposizione sono bloccati in negoziati dell’ultimo momento per formare un blocco che metta fuori campo Netanyahu, il primo ministro di più lunga durata della storia di Israele.

Dure conseguenze del riscaldamento globale. Ricerche hanno trovato che le morti legate al riscaldamento sono aumentate del 37% a causa del cambiamento del clima.

L’estate del seltzer. Le vendite sono esplose l’anno scorso a 4 miliardi di dollari da 500 milioni nel 2019. Decine di marche competono per essere la bevanda frizzante della stagione.

Un’alleggerita Harley-Davidsonper una nuova era. Il modello Panamerican, stracarico di nuove tecnologie, sfida i rivali europei nella nicchia “del viaggio d’avventura”. 

Condividi
Umberto Bonetti

Umberto Bonetti, nato a Torino nel 1938, laureato in legge e scienze politiche Carriera: RAI di Milano (1962/1967), RAI di Montevideo (Uruguay) (1968/1974), RAI CORPORATION (1974/2000) a New York e Los Angeles. . Dal 2000 in pensione, con vari incarichi di consulenze. Volontariato: Peace Corps in El Salvador, United Nations in Sudan, Unesco in Afghanistan, Unione Europea in Bangladesh. A New York: Metropolitan Museum, Meals on Wheels (distribuzione pasti).

Pubblicato da
Tag: USA

Ultimi articoli

Le origini del machismo: tra branding, advertising e molto altro

Il machismo è una delle balle più colossali della storia dell'umanità e ho uno scoop…

20 Maggio 2024

La fine della viralità e la forza delle nicchie

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Giampaolo Colletti e ci porta ad una…

20 Maggio 2024

The slight edge

Il dolore del rimpianto è molto più grande di quello della disciplina. The slight edge,…

20 Maggio 2024

Lavorare è collaborare

"Lavorare è collaborare" è il titolo e l'argomento del nuovo libro di Sebastiano Zanolli. Partirei…

20 Maggio 2024

Il potere di adesso

Eckhart Tolle una notte nel mezzo di una depressione e di un periodo difficile comprende…

23 Aprile 2024

Viva la giornata mondiale del libro!

Oggi 23 APRILE si celebra la 𝙂𝙄𝙊𝙍𝙉𝘼𝙏𝘼 𝙈𝙊𝙉𝘿𝙄𝘼𝙇𝙀 𝘿𝙀𝙇 𝙇𝙄𝘽𝙍𝙊 𝙀 𝘿𝙀𝙇 𝘿𝙄𝙍𝙄𝙏𝙏𝙊 𝘿❜𝘼𝙐𝙏𝙊𝙍𝙀 che…

23 Aprile 2024