Anteprima News

Oggi alla Camera il discorso della fiducia di Giorgia Meloni

Oggi alla Camera il discorso della fiducia di Giorgia Meloni. «Sarà un manifesto, la base di lavoro di un’intera legislatura», dice una nota di Palazzo Chigi.
Secondo Dagospia, il ministero della Cultura doveva andare a Giordano Bruno Guerri. Ma è troppo mangiapreti, e il Vaticano non voleva che fosse lui a gestire il patrimonio artistico della Chiesa.
Salvini da Vespa: «Se una nave batte bandiera tedesca si chiama Berlino». E poi torna sulla legge Fornero, il ponte sullo Stretto, flat tax etc. Tutte pretese che chiedono denaro.
Il rigassificatore di Piombino si farà. Il governatore della Toscana Giani (Pd) firma oggi.
Il gas chiude sotto i 100 euro a megawattora. Oggi il Consiglio dei ministri europei per l’Energia, con il nuovo ministro Pichetto Fratin e il consulente ed ex ministro Cingolani.

In prima pagina

• Rishi Sunak è stato eletto leader del partito conservatore. Oggi Carlo III gli affiderà l’incarico di formare un nuovo governo. È il terzo premier in tre mesi, il primo nella storia di origine indù. È anche il più giovane dal 1812 e il più ricco. Dopo l’annuncio la sterlina, è risalita
• In Russia l’anchorman Anton Krasovskyn è stato sospeso. Aveva detto in tivù che i bambini ucraini dovevano essere bruciati o annegati
• Macron in visita a Roma ha visto il Papa, è andato a pranzo al Quirinale e ha visitato la Basilica di San Giovanni
• Alle porte di Napoli un boss della camorra di 22 anni è stato ammazzato in un agguato tesogli da un clan rivale
• È iniziato a New York il processo per evasione fiscale ai due figli di Trump, che dice: «Una caccia alle streghe in vista delle elezioni di midterm»
• L’Fbi ha spiccato mandati d’arresto per tredici cittadini cinesi, accusati di essere delle spie. La notizia è stata resa pubblica con grande clamore. Il Dipartimento di giustizia ha chiamato in causa il governo cinese
• Torta in faccia alla statua di cera di Carlo III. L’hanno tirata quattro ambientalisti del movimento Just Oil
• Un ex alleato di Bolsonaro lancia granate a due agenti che volevano arrestarlo. Dopo averli feriti, si è arreso
• A Pretoria, in Sudafrica, sono iniziati i colloqui di pace tra gli etiopi filo-governativi e i ribelli del Tigray
• I tabaccai non hanno l’obbligo del Pos per sigarette e valori bollati. Il margine di guadagno è troppo basso.
• Un pedone che attraversava l’autostrada A1 è stato investito da un motociclista. Morti tutti e due
• La Procura di Torino ha chiuso l’indagine sulle plusvalenze truccate. Avvisi di garanzia per i vertici della Juve
• Ieri si sono giocati due posticipi della 11ª giornata, la Samp ha battuto 1 a 0 la Cremonese, Sassuolo-Verona è finita 2 a 1
• È morta Maria Teresa Letta, sorella di Gianni Letta, zia di Enrico Letta. Era vicepresidente della Croce Rossa. Aveva 84 anni
• È morto anche Javier Cardoso, rugbista argentino. S’è sentito male mentre giocava la partita d’addio. Aveva 42 anni

Titoli

  • Corriere della Sera: «Un piano lungo 5 anni»
  • la Repubblica: Ciclone Salvini su Meloni
  • La Stampa: Meloni in Aula, Salvini in fuga
  • Il Sole 24 Ore: Gas, il prezzo scende sotto i 100 euro / Ancora rally dei mercati: Milano +1,9%
  • Avvenire: La bomba «sporca» e la pace che risana
  • Il Messaggero: Crisi, pronto il decreto aiuti / E Picchetto apre al nucleare
  • Il Giornale: Al governo per cinque anni
  • Leggo: La chat dei ragazzini orchi
  • Qn: Salvini, atto primo: difenderò i confini
  • Il Fatto: Meloni, Salvini e B. già separati in casa
  • Libero: Arriva il “Merito” / Panico a sinistra
  • La Verità: Meloni trova la cassa vuota
  • Il Mattino: Meloni, il giorno della fiducia
  • il Quotidiano del Sud: La continuità reale che evita il rischio inglese
  • il manifesto: Porto rancore
  • Domani: Forza Italia arriva lacerata dalle faide / interne al voto di fiducia al governo

Clamoroso

Valore del mare oggi, secondo l’Ocse: 1.500 miliardi di dollari. Nel 2030: 3.000 miliardi di dollari.

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Pubblicato da

Ultimi articoli

Gli autotrasportatori possono nuovamente essere risarciti dal cartello dei camion

Milano, 14/02/2024 – Le aziende operanti nel settore dei trasporti, in crisi in tutta Europa,…

14 Febbraio 2024

Parainfluenza: 3 suggerimenti per ridurre il rischio di contrarre il virus

Durante la stagione invernale, oltre all’influenza, sono molto frequenti anche le sindromi parainfluenzali, delle malattie…

13 Febbraio 2024

Pitch anything: la presentazione perfetta

Esiste un problema di fondo nella comunicazione, il nostro messaggio non viene trasmesso al pubblico…

6 Febbraio 2024

5 libri sull’employer branding

Oggi parliamo di employer branding, una delle attività, una vera e propria disciplina, più strategiche per…

6 Febbraio 2024

Meglio McRobot o McPeople?

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Sebastiano Zanolli e ci porta a riflettere…

6 Febbraio 2024

Desertificazione bancaria: dovremmo scegliere casa vicino ad una banca?

In futuro dovremo scegliere una casa in funzione della vicinanza ad una banca? Questa malsana ipotesi mi arriva…

6 Febbraio 2024