Categorie: Anteprima NewsOggi

Agente segreto trovato morto a Parigi

Funzionario di Palazzo Chigi e agente segreto trovato morto a Parigi in un hotel di Montmartre. Da Roma dicono che se n’è andato per cause naturali, la polizia francese ci crede poco e indaga. L’uomo – Massimo I. – aveva sangue sotto il mento.

In prima pagina

• Harry e Meghan hanno avuto un maschietto, pesa 3,175 chili. Scommesse sul nome: i più quotati, Alexander o James.-
• Mercati depressi per la decisione di Trump di applicare dazi del 25%, invece che del 10%, su 200 miliardi di prodotti cinesi. Sarebbe un metodo per spingere Pechino a chiudere l’accordo.
• Il Ramadan non ferma il conflitto in Libia. Al Serraj incontra Conte.
• Tregua sulla Striscia di Gaza. I morti sono 28.
• Anche Zerocalcare rinuncia al Salone del libro di Torino, troppo aperto, secondo i contestatori, verso la casa editrice fascista Altaforte.
• Milano indaga su Siri. Domani il consiglio dei ministri che dovrebbe destituirlo.
• Parte l’anagrafe bancaria: il fisco adesso è in grado di sapere tutto sui nostri conti correnti.
• Zanda rinuncia all’idea di equiparare i rimborsi spese dei parlamentari italiani a quelli europei.
• Erdogan la spunta, a Istanbul si vota di nuovo per il sindaco
• Berlusconi dice di essersela vista brutta. Ma adesso «tutti i valori fondamentali sono a posto».
• La serie Tredici di Netflix istigherebbe al suicidio.
• La sparizione delle allodole e di un ottavo di tutte le specie animali.
• Fazio risponde al presidente della Rai, Marcello Foa, facendo il record di ascolti.

Titoli

Corriere della Sera: La prova di forza / sul caso Siri / Duello Lega-Conte
la Repubblica: Il conto dell’Italia / 93 miliardi in due anni
La Stampa: Torino, il Salone del Libro / finisce nella trappola / dell’editore di CasaPound
Il Sole 24 Ore: La guerra dei dazi / tra Usa e Cina / manda le Borse al tappeto
Il Messaggero: Controlli mirati sui conti correnti
Il Giornale: Salvini accerchiato
Qn: Lo sblocca cantieri non sblocca nulla
Il Fatto: Camera e Senato: / 1 anno dopo: ecco / chi lavora e chi no
Libero: I conti in tasca ai grillini
La Verità: Sul caso Siri l’ex direttore Mieli / smentisce il «Corriere della Sera»
il manifesto: Il saloon del libro

Clamoroso

Il 50 per cento degli americani lo scorso anno non ha fatto sesso (dati General Social Survey) [Osmetti, Libero].

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Pubblicato da

Ultimi articoli

Ma non è una cosa seria

Le strade romane (e, temo, anche altre) sono costellate da manifesti di promozione funeraria basati,…

27 Novembre 2021

Macron a Roma

Macron è a Roma. Ha incontrato Mattarella e oggi con Draghi firmerà il Trattato del…

26 Novembre 2021

Roma riparte dall’arte e da una nuvola

Una sfida vinta quella di Roma Arte in Nuvola, un’occasione straordinaria per rilanciare l’arte a…

26 Novembre 2021

Fermiamo la violenza sulle donne!

Il 25 novembre dovrebbe essere sempre, ogni giorno dovremmo ricordare questi numeri assurdi, che ci…

25 Novembre 2021

In arrivo il super green pass

Il Consiglio dei ministri ha deciso che il super green pass entrerà in vigore dal…

25 Novembre 2021

Le nazioni ricche competono per attrarre lavoratori stranieri

Le nazioni ricche competono per attrarre lavoratori stranieri. Rendendo più accessibili i visti per colmare…

25 Novembre 2021