Il Club del Libro

Smettiamola con lo stereotipo del “vero uomo”, è ora di coltivare l’immagine dell'”uomo vero”

Un articolo diverso (ma non troppo) dai classici di Roberto Borgia, nei quali ci consiglia libri da leggere, luoghi della cultura da frequentare. Crediamo sia giusto unirci a lui per una riflessione che tutti dovremmo fare ed una battaglia che è ora di vincere (NdR).

Mi sono chiesto se farlo o non farlo un post in merito all’ennesimo caso di femminicidio.

Ero combattuto e anche ora so che ci sarà qualche persona che storcerà il naso, magari accusandomi di cercare facili like.

Tuttavia penso che dobbiamo anche noi uomini condannare ogni femminicidio e soprattutto la cultura che lo rende possibile, il substrato culturale, che costringe ancora molte donne a stare a casa dopo le gravidanze, le battute sessiste sul luogo di lavoro, il giudicare una donna una poco di buono, perché ha una vita sessuale libera mentre un uomo viene ancora troppo spesso ammirato per questo.

Dobbiamo smetterla con lo stereotipo del “vero uomo” e coltivare l’immagine dell’ “uomo vero”.

Dobbiamo smettere di giustificare, di parlare di “raptus”, di dire che “era un bravo ragazzo”, “una persona perbene”, “bravo a scuola”, “di buona famiglia” e potrei continuare.

Forse come società siamo troppo distrattə, diamo troppa importanza a cose futili come l’apparenza e perdiamo di vista cose più importanti.

È necessario che come società ci impegniamo a formare un nuovo modello di uomo cominciando dalle scuole e dalle famiglie, ma anche sui luoghi di lavoro.

Come tutte le questioni culturali, anche per questa ci vorrà del tempo, ma è una strada da percorrere.

Post scritto a 4 mani con Lisa Finotelli.

Condividi
Roberto Borgia

Sono un convinto sostenitore dell'apprendimento continuo. Leggere libri aiuta ad allargare i propri orizzonti, ricaricarsi e rifocalizzarsi, dare impulso alla propria carriera. Forse è per questo che a gennaio 2022 ho aperto il gruppo LinkedIn “Il Club del Libro”. Propongo letture ed aperitivi letterari. Se siete quà sapete già che mi chiamo Roberto Borgia, del ramo povero della famiglia, quindi vi racconto qualcosa di più. Sono cresciuto in una casa piena di libri e sarà per questo che adoro le biblioteche ma soprattutto le librerie, girare fra gli scaffali e i ripiani pieni di libri, sfogliarli, respirarli. Sono figlio di due ex camperisti con la passione per i viaggi. Sarà per questo che ho scelto una professione che mi portasse a girare, incontrare persone di paesi diversi, conoscerne le tradizioni, la cultura. La curiosità stimolata dai viaggi e dalle letture ha aiutato. L'essere curioso mi porta ad informarmi sulle novità, a trovare strade diverse per fare le cose e a capire, anche per sommi capi, come funzionano le cose. Fare le cose come le abbiamo sempre fatte non fa per me. Leggere mi rilassa, mi rende "pieno", mi fa "viaggiare con la mente". Ho scoperto che il libro è uno strumento potentissimo di condivisione, di socialità, e sapere che un mio commento o una mia recensione faccia sì che un libro venga letto, ancor più se da una persona che da un po' non leggeva, mi da una scarica di felicità (altro che dopamina) che non ha paragoni. Da qualche anno ho poi sviluppato una passione per il marketing e la comunicazione che mi hanno portato a ricoprire il ruolo di responsabile marketing in Maspero Elevatori S.p.A. Faccio parte della community di WomenX Impact, una community veramente inclusiva edinamica, mossa dagli obiettivi, che condivido, della parità di genere, dell'inclusione, del women empowerment.

Pubblicato da

Ultimi articoli

Gli autotrasportatori possono nuovamente essere risarciti dal cartello dei camion

Milano, 14/02/2024 – Le aziende operanti nel settore dei trasporti, in crisi in tutta Europa,…

14 Febbraio 2024

Parainfluenza: 3 suggerimenti per ridurre il rischio di contrarre il virus

Durante la stagione invernale, oltre all’influenza, sono molto frequenti anche le sindromi parainfluenzali, delle malattie…

13 Febbraio 2024

Pitch anything: la presentazione perfetta

Esiste un problema di fondo nella comunicazione, il nostro messaggio non viene trasmesso al pubblico…

6 Febbraio 2024

5 libri sull’employer branding

Oggi parliamo di employer branding, una delle attività, una vera e propria disciplina, più strategiche per…

6 Febbraio 2024

Meglio McRobot o McPeople?

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Sebastiano Zanolli e ci porta a riflettere…

6 Febbraio 2024

Desertificazione bancaria: dovremmo scegliere casa vicino ad una banca?

In futuro dovremo scegliere una casa in funzione della vicinanza ad una banca? Questa malsana ipotesi mi arriva…

6 Febbraio 2024