Milano: il 2021 è femmina!

di Marina Perzy

Donna è amore, tenacia, sofferenza, sottomissione ma anche coraggio è il rimettersi in gioco anche quando tutto sembra senza via d’uscita, comprendere chi ti ha offeso, maltrattato a volte perdonarlo se non morire per amore. Donna è la determinazione di affrontare un problema con sensibilità, praticità, il più grande come ad esempio una pandemia. Donna è madre, figlia, amante, amica, capo, leader, in una ci sono più donne, come nelle matriosche e quando l’intelligenza è superiore alla competizione e alla gelosia anche complici nelle cose importanti da fare. Politiche, sportive, artiste, manager, avvocati e magistrati, mogli insostituibili, creatrici e stiliste, poliziotte o arbitri, soldatesse e infermiere, medici e scienziate, ricercatrici e astronaute, cameriere, cassiere, commesse e modelle, attrici e registe, scrittrici, architette, designer e la lista potrebbe ancora proseguire; a loro è dedicato questo nuovo anno il 2021, che sono sempre più convita sarà la rinascita al femminile e i segni sono evidenti.

Le profezie l’hanno predetto e scritto nella notte dei tempi. Nella numerologia – la somma di questa data è il numero cinque – l’anno che verrà sarà femmina; carico di energia, vivace e pronto a utilizzare i cinque sensi per confrontarsi con i quattro elementi terra, fuoco, aria e acqua per imparare a conservare la propria libertà.

Se nel 2020 di cui la somma è il quattro, è stato all’insegna di crearsi un – rifugio – questo nuovo anno, porta alla grandezza e fuori dalla zona sicura, il desiderio di viaggiare di nuovo, riprovare avventura e sensazioni sopite, la ricerca del piacere e dei grandi spazi. I progetti ci sono e molte le donne al comando che sia rinascita non vediamo l’ora!

Dottoressa Giordy – Chiara Giordano –

Una donna e amica che rispecchia in parte quello che descrivo è Chiara Giordano, nota a molti per essere figlia del numero uno delle avvocate divorziste Anna Maria Bernardini De Pace, e sia per essere stata la moglie di Raul Bova per sedici anni da cui ha avuto due splendidi figli. Chiara ha affrontato, elaborato con forza e tenacia ciò che a molte donne capita come una separazione, un percorso spesso traumatico, un cambio totale di ruoli; è riuscita a mettere il suo passato nel giusto cassetto e dopo aver attinto alle sue capacità e la voglia di fare ciò che amava da sempre come la danza, partecipando anche al talent di Maria de Filippi Amici Vip, oggi debutta e diventa la Dottoressa Giordy, una veterinaria (quello per cui si era laureata) conducendo un format innovativo e dinamico su Tim Vision la piattaforma digitale.

Chiara Giordano

D: Chiara come ti è venuto in mente di condurre un programma, nuova identità?

R: Guarda in realtà è stata di Luca Josi di Tim Vision, gli piaceva il mio modo di parlare e siccome sono orientati su produzioni autonome, mi propose un format su gli animali. Figurati la mia felicità, io da piccola volevo essere Licia Colò! L’Incredibile era che lui non sapeva affatto che io sono laureata in veterinaria.

D: Dottoressa Giordy il nome è molto carino e questo?

E’ il soprannome che mi aveva dato il mio maestro di ballo, piacque molto come titolo e così tutto è partito da lì ed è passato un anno tra studi e idee.  Sai Marina il destino mi ha riportato alle origini e tutto ha cominciato a incastrarsi, ho unito le mie due passioni per la danza e gli animali in una veste nuova, mia e personale.  

D: Ricordavo che avevi lasciato da parte sia danza sia veterinaria per seguire la famiglia con due figli e un marito diciamo “impegnativo”, come sei riuscita poi a modificare tutto e diciamo pure a rinascere per te stessa?

R: In realtà il ballo io l’avevo come passione per il mio diciamo tempo libero per ricaricarmi, poi posso dirti che ora ritrovarmi davanti alle telecamere (mai avrei pensato) tutto quello che ho vissuto prima, ora mi torna utile, in qualche modo sempre stata abituata a gestirlo questo tipo di lavoro, ma da fuori, quindi ad avere a che fare con tutta la troupe e trovarmi lì davanti alla telecamera, inizialmente era un po’strano ma dopo ha sfruttato anche tutta la mia conoscenza per cui comunque anche il fatto di sapere farsi amare da una troupe o capirne le esigenze mi ha aiutato tanto il passato. Tutto ha sempre un senso niente va perso va solo ricollocato.

Chiara Giordano

D: Questo è un momento molto felice per te parliamo di questo programma e come si svolge l’interesse verso i nostri amici animali, è di grande pubblico.

R: Sono delle pillole, io sono una laureata in veterinaria che ha deciso di cambiare la propria vita e di trasferirmi in un casale dove vivo con quest’amico tuttofare che si chiama Rulof (famoso youtuber per il fai da te) a lui affido ogni giorno delle cose da costruire, in realtà stiamo diventando come Raimondo e la Mondaini – dice ridendo -! In questo casale si avvicendano tre veterinari un esperto di animali esotici, un esperto in comportamento animale e un’esperta in nutrizione animale e poi ci sono dei clienti che conosco che ci portano i loro animali a curare da cani e gatti, ma anche un porcospino, un istrice, un’aquila, un armadillo.

D: Tecnicamente quanto dura e possono interagire le persone con voi da Tim Vison?

R: Sono 25 puntate, usciranno due episodi a settimana per quattro mesi e che continuerà se tutto andrà bene. Ogni puntata dura venti minuti circa e prevede una parte ambulatoriale: cause malattie e consigli; anche sulla protezione degli animali le curiosità sono tante piccole cose. C’è poi una parte dedicata all’adozione e noi ci siamo uniti in partner a Oipa un’associazione che si occupa di cani e gatti. Abbiamo già aiutato a trovare una casa e una famiglia a molti animali.

D: Questa tua nuova veste ti piace, diventerai una star televisiva?

Di base mi sto divertendo molto, interagire con le persone, che mi raccontano le loro esperienze, ci sono storie molto belle e anche commoventi a volte molto intime. C’è amore intorno agli animali sia per chi li ha che per chi li cura come noi.

D: A proposito d’amore tu come sei messa, lo cerchi?

R: Chi ti dice che non l’ho trovato e pure grande? Diciamo che ho unito le mie passioni, il ballo e gli animali poiché “Lui” è un ballerino professionista, ci si conosceva da qualche tempo, ma diciamo che proprio mentre registravo la Dottoressa Giordy è nato qualcosa di più grande e chissà! Lavora nello staff di “Fatti Vostri”.

D: Chiudendo, qualcosa che vuoi dire di questa nuova avventura sia lavorativa sia di vita?

R: Quello che mi piace della Dott.ssa Giordy che è un prodotto che può piacere ai grandi e ai piccoli i genitori possono guardare con i figli perché è tutto un linguaggio molto semplice, molto carino, non ci sono scene forti che magari possono far preoccupare. In alcune trasmissioni, ad esempio, si vedono animali molto sofferenti, noi curiamo, non mostrando scene di sale operatorie, i bambini possono guardare e imparare sacco di curiosità sugli animali molto belle, per chi ama gli animali e anche per chi non li ama, imparando qualcosa di nuovo su questo mondo.

D: Riguardo Chiara in te cosa è diverso, perché io ti trovo cambiata piena di luce ed energia?

R: Finché non sei pronto e realizzato dentro te stessa, non puoi esserlo per un’altra nuova persona che entra nella tua vita, io lo so benissimo, mi sono curata diciamo col ballo la mia passione fisica; poi l’ho trovato anche nella passione della professione, finalmente ora ho unito entrambe. Aver studiato veterinaria, mi ha dato la competenza per stare lì in mezzo e comprendere ciò che si sta facendo, sapevo esattamente di cosa alle riunioni si stava parlando e quindi potevo anche fare domande specifiche, mettere del mio nel creare questo format, non sarà stato per niente un caso. Quando ti senti pronta, si spalancano porte e portoni, soprattutto il poter fare ciò che ti piace e per cui probabilmente sei destinato. Ecco le mie nuove energie.

Condividi
Marina Perzy

Nasco a Milano ma Roma è la mia seconda città adottiva. Il mio grande amore resta la recitazione… ma è il talento per la conduzione che ho più sperimentato e mi ha fatto conoscere, sia tv che radio. Cresciuta con la scuola dei Grandi conduttori, attori, autori, registi. Amo scrivere, ho due libri in attivo e collaborazioni come giornalista con i principali media Tv e network radio. Ho portato format innovativi e intrattenimento ad un pubblico multi-canale, trasversale. Professionalmente inizio nel ’79 con un provino Rai negli studi Fiera 1 di Milano con Pippo Baudo che cercava comici per il suo sabato sera Secondo Voi. Tanti i talenti che spiccarono il volo da quel provino! Beppe Grillo, Tullio Solenghi, Fioretta Mari e altri. Io vengo scelta per condurre, insieme al mitico Corrado, Domenica In. Per molti anni la Rai è la mia ‘casa’ lavorativa. L’esordio è con Enzo Tortora in Portobello ma è con Corrado che farò i programmi della Rai più importanti di quel periodo: Domenica In, Fantastico 3 con Raffaella Carrà, Gigi Sabani e Renato Zero; Gran Canal è lo show serale che mi vede nel ruolo di attrice in una compagnia teatrale insieme a Tullio Solenghi e Anna Mazzamauro in diretta tv. Ho condotto il primo FestivalBar di Canale 5 con Claudio Cecchetto, in altre edizioni parteciperò anche come cantante. Negli anni alterno la conduzione al Teatro e tanti programmi Rai fra i quali la celebre Domenica Sportiva, ma anche Uno Mattina, Italia & Estero, Detto tra noi, fino al più recente Trattative Riservate in onda per più stagioni sulla piattaforma Sky per Leonardo. La mia prerogativa è sperimentare nuovi format, mettermi in gioco, perchè amo sentirmi viva. Credo ed ho coscienza dei miei limiti ma so di aver sempre fatto buona televisione e radio, fiction, spettacoli, intrattenimento. Continuerò con l’ecletticità che mi contraddistingue a cercare sempre forme d’arte e di comunicazione che diano sfogo alla mia creatività, curiosità, che mi accompagnano da sempre insieme alla grande passione per il lavoro che ho da tutta una vita.

Ultimi articoli

8 settembre 1943: la fuga del Re frutto di un accordo con i tedeschi?

Vaticano, servizi segreti, generali inglesi, americani e tedeschi e poi il re e Badoglio :…

20 Settembre 2021

Via larga, vicolo stretto…

Tra le facoltà a disposizione dei sindaci c’è anche quella di intestare le vie a…

19 Settembre 2021

Ma stavolta voto!

Da diversi anni a questa parte entro nella cabina elettorale e scrivo, in grande, “Viva…

18 Settembre 2021

Il patto di difesa degli Stati Uniti con l’Australia disturba la Francia

Il patto di difesa degli Stati Uniti con l'Australia disturba la Francia. Dissidio sulla politica con…

17 Settembre 2021

Ville vesuviane. Non solo il miglio d’oro

Quando si dice ville vesuviane il pensiero, giustamente, corre subito a quel lungo tratto di…

17 Settembre 2021

Guidonia Montecelio: esempio dei danni provocati dallo scontro tra Comune e Regione sulla gestione rifiuti di Roma

di Carmine Laurenzano Una situazione critica che riguarda il territorio di Guidonia Montecelio e non…

17 Settembre 2021