Anteprima News

Il primo lavoro non si scorda mai!

Succede Oggi:

Un po’ di pioggia sul Centro-sud. Sole e nuvole sul resto d’Italia Sciopero dei treni Giornata internazionale di solidarietà per il popolo palestinese • Mediaset e Vivendi riprendono lo scontro in tribunale • L’Associazione nazionale magistrati a congresso • La storia degli spaghetti al pomodoro • Branduardi a Belluno • Il Vangelo di oggi: «Il Regno di Dio è vicino».

L’extra notizia del giorno: Il primo lavoro non si scorda mai!

Primo lavoro di Alessandro Cattelan: «La fortuna tantissimo. Mi chiamò una persona al telefono fisso per il primo lavoro, se avesse risposto papà avrebbe riattaccato. Poi devi avere un ego grande per pensare di fare col tuo nome una tv che non esiste. E devi avere savoir faire, non chiamiamolo talento: devi saper fare quello che fai. Non tutti sono capaci» [Silvia Fumarola, Rep].

Primo lavoro di Giulio Andreotti, nel 1937: avventizio all’ufficio delle imposte, in particolare addetto all’imposta sui celibi. Nello stesso tempo s’iscrisse a due università: alla Lateranense per il diritto canonico e a quella statale per Giurisprudenza. Si laureò in Giurisprudenza nel 1941, specializzandosi in seguito nel diritto canonico [Martina, QN].

Primo lavoro di Ursula Andress, nel 1957: «Sono andata negli Usa, alla Paramount. Quei contratti duravano sette anni, lo firmò anche Marilyn Monroe. Eri loro proprietà esclusiva. Sono scappata anche da lì. Sposai John Derek, mi fotografava. Una major mi vide: “Ursula, tu rifiuti tutto. Ci serve una ragazza atletica per un film di spionaggio”. Ero insicura. Ma lessi la sceneggiatura e non dovevo parlare tanto. E poi non ero mai stata in Giamaica» [Cappelli, CdS].

Primo lavoro di Bergoglio, a 13 anni: le pulizie in una fabbrica di calzini. A 15 passò a compiti amministrativi, poi lavorò in un laboratorio di analisi. Il tutto mentre studiava come perito chimico (prese il diploma a 18 anni) [Tornielli, Sta].

Papa Francesco

Clamoroso

Il 30% dei bambini italiani dice di aver ricevuto il primo smartphone tra i 6 e gli 8 anni. Solo il 19% dei genitori, però, ammette di averlo concesso a quell’età (indagine condotta su 1.499 studenti, 848 genitori, 80 consigli di classe, 134 insegnanti da Bocconi-ImparaDigitale ). I bambini della scuola primaria usano il telefono fino alle 23.10, i ragazzi delle medie fino alle 23.40, quelli delle superiori oltre mezzanotte. Questo nonostante il 52% dei genitori dica di non averli autorizzati [Santarpia, CdS].

In prima pagina

• Salvini attacca Conte sul Mes e si appella a Mattarella. Il premier: «Lo querelo»
• Salvini lancia la sfida alla Raggi
• Renzi presenta gli esposti in Procura e i soldi di Carrai finiscono in Lussemburgo. Le ultime sull’inchiesta Open
• Grillo: «Ritirare la concessione autostradale ai Benetton»
• Le Sardine riempiono le piazze di Genova, Verona e Piacenza
• Trump a sorpresa tra le truppe Usa in Afghanistan: «I talebani pronti a trattare»
• Hong Kong, Trump sostiene i ribelli e Pechino s’infuria. Ma la vera preoccupazione sono i dazi
• Boris Johnson vincerà grazie agli assist di Jeremy Corbyn. Il premier meno amato della storia è in vantaggio nei sondaggi
• L’Albania trema ancora, ressa per il pane a Durazzo
• Cinquanta arresti per droga a Roma. A capo c’era l’assassinato Diabolik
• Il gruppo che voleva creare un partito nazista a Enna: con “Miss Hitler” e la “Sergente maggiore di Hitler”
• Prescritta l’accusa più grave per la morte di Martina Rossi, caduta dal balcone per sfuggire allo stupro
• Muore a 5 mesi per malnutrizione. Indagati i genitori
• Per uccidere Daphne Caruana sono bastati 150mila euro
• Anastasiya Kylemnyk è indagata per droga. Gli inquirenti non credono alla versione della fidanzata di Luca Sacchi, il personal trainer ucciso a Roma da due spacciatori
• Berlusconi è convinto che Dell’Utri verrà assolto. Non gli ha mai chiesto favori per la mafia.
• Scoperto un super buco nero finora considerato impossibile
• Samantha Cristoforetti tornerà nello spazio
• Per disinnescare una bomba a Torino saranno evacuate novemila persone
• Roberto Cavalli ha venduto il brand a un miliardario di Dubai
• Deutsche Bank cede 50 miliardi di sofferenze a Goldman Sachs
• Europa League, la Roma domina in Turchia. Ora la qualificazione è vicina. Anche la Lazio vince e spera
• Il deputato leghista che ha chiesto la mano alla fidanzata prendendo la parola a Montecitorio.

Concerti di oggi

Al Teatro comunale di Belluno concerto di Angelo Branduardi, Fabrizio Moro è al Nuovo Teatro Carisport di Cesena (Forlì-Cesena), Eros Ramazzotti all’Rds Stadium di Rimini, Vinicio Capossela al Teatro Verdi di Firenze, Mika all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), Patti Smith alla Collegiata di San Gaudenzio di Varallo Sesia (Vercelli), la Premiata Forneria Marconi al Teatro comunale di Bolzano, Dente al Bloom di Mezzago (Monza e Brianza).ù

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Ultimi articoli

Il primo redcarpet della storia dello spettacolo

Chiudiamo la settimana con un LinkedIn Top Post di tipo "culturale", che non fa mai…

20 Maggio 2022

Il vaiolo delle scimmie è arrivato a Roma

Primo caso in Italia del vaiolo delle scimmie: è un quarantenne rientrato dalle Canarie. In…

20 Maggio 2022

Un pezzo di storia (la mia)

Il LinkedIn Top Post di oggi 19/05/2022 è di Danilo Spanu, ma potrebbe essere quello…

19 Maggio 2022

“Runningsofia”, in arrivo i podcast sul podismo curati da Claudio Bagnasco

Abbiamo incontrato il nostro collaboratore Claudio Bagnasco, autore di articoli per il magazine Mondo Sport,…

19 Maggio 2022

Di Maio all’Onu ha presentato un piano di pace in quattro punti

Di Maio è andato all’Onu e ha presentato un piano di pace in quattro punti:…

19 Maggio 2022

La straordinarietà dell’ordinario

Il LinkedIn Top Post di oggi segnalato dalla Redazione è di Luca Bozzato, ci parla…

18 Maggio 2022