Diario di una quarantena

Una diversa realtà

Di Rossella Cataneo

L’obbligo di rimanere in casa ci ha colti un po’ di sorpresa e ci ha travolti come una prigionia ingiusta. Ormai le giornate passano tra aule virtuali, compiti e videochiamate con gli amici.
Prima della quarantena, la normalità per me era prendere il pullman per andare a scuola, tornare a casa, studiare, passare un po’ di tempo con la mia famiglia ed uscire la sera con gli amici. Ora, invece, è formata da video lezioni mattutine, maratone su Netflix e videochiamate con gli amici.

E’ in giorni come questi che anche la più insignificante e piccola azione può essere qualcosa di importante. Il semplice desiderio di ritornare a stringere forte a noi tutte le persone a cui teniamo diventa sempre più forte.
Sono sicura che le cose, una volta che questa situazione sarà passata, verranno viste sotto una luce totalmente diversa.
Perché si capisce il valore delle cose soltanto quando si perdono?
Quando finirà, finalmente, tutta questa agonia e saremo liberi di uscire?
E questo incubo quotidiano, che diventa sempre più nitido e spaventoso, non fa altro che rafforzare queste mie domande.

Quando uscirò abbraccerò tutti i miei amici, festeggeremo insieme di essere di nuovi fuori nel mondo reale, andremo a divertirci passeggiando sulla spiaggia, facendo compere o semplicemente chiacchierando gustandoci una pizza. Voglio viaggiare, esplorare il mondo, conoscere tutte le culture di tutti i paesi, non darò più nulla per scontato e cercherò di sfruttare al meglio ogni secondo che ho a disposizione.Ma l’attesa è ancora lunga, lunghissima.

Condividi

Ultimi articoli

La Città Ideale: un Festival multiforme e sperimentale a Roma

L’apprezzato Festival La Città Ideale giunge quest’anno alla sua ottava edizione e torna, come ogni…

19 Giugno 2024

Appello a uomini e donne di buona volontà: non disertiamo le urne!

Della nostra innegabile complessa realtà storico-politica, graniticamente avvinghiata alla filosofia del male, dell’opportunismo, della violenza…

7 Giugno 2024

Risparmiare il carburante sulla Classe A: il ruolo chiave degli pneumatici

La Classe A è un’auto che viene scelta dai consumatori per la capacità di fondere…

30 Maggio 2024

Le origini del machismo: tra branding, advertising e molto altro

Il machismo è una delle balle più colossali della storia dell'umanità e ho uno scoop…

20 Maggio 2024

La fine della viralità e la forza delle nicchie

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Giampaolo Colletti e ci porta ad una…

20 Maggio 2024

The slight edge

Il dolore del rimpianto è molto più grande di quello della disciplina. The slight edge,…

20 Maggio 2024