Diario di una quarantena

I nuovi eroi

Di Mariassunta Belonoskin

“La guarigione è legata al tempo e a volte alle circostanze” così diceva Ippocrate nella Grecia del 350 a.C. e sembra che stia parlando della nostra società attuale.
Medici e infermieri sono in prima linea per combattere il virus, molti non vedono la loro famiglia da settimane per paura di portare il virus nelle loro vite: sono più di 2000 i medici positivi al Covid-19 eppure, spesso, i medici sono aggrediti e vengono offesi. Un uomo all’ospedale Cotugno di Napoli in attesa del risultato del tampone, ha sputato sul medico: atto di pura follia, atteggiamenti indecenti.
Un grazie va anche agli infermieri che combattono in prima linea e a tutti i ricercatori che stanno cercando una cura è un vaccino: se c’è amore per l’uomo, la scienza non potrà fallire.

unsplash.com


Condividi

Ultimi articoli

Gli autotrasportatori possono nuovamente essere risarciti dal cartello dei camion

Milano, 14/02/2024 – Le aziende operanti nel settore dei trasporti, in crisi in tutta Europa,…

14 Febbraio 2024

Parainfluenza: 3 suggerimenti per ridurre il rischio di contrarre il virus

Durante la stagione invernale, oltre all’influenza, sono molto frequenti anche le sindromi parainfluenzali, delle malattie…

13 Febbraio 2024

Pitch anything: la presentazione perfetta

Esiste un problema di fondo nella comunicazione, il nostro messaggio non viene trasmesso al pubblico…

6 Febbraio 2024

5 libri sull’employer branding

Oggi parliamo di employer branding, una delle attività, una vera e propria disciplina, più strategiche per…

6 Febbraio 2024

Meglio McRobot o McPeople?

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Sebastiano Zanolli e ci porta a riflettere…

6 Febbraio 2024

Desertificazione bancaria: dovremmo scegliere casa vicino ad una banca?

In futuro dovremo scegliere una casa in funzione della vicinanza ad una banca? Questa malsana ipotesi mi arriva…

6 Febbraio 2024