Anteprima News

Coronavirus: i focolai in Italia

Succede Oggi

Temporali sull’arco alpino. Sole e qualche nuvola sul resto d’Italia • Giornata internazionale contro la droga • Giornata internazionale contro la tortura • Vertice di maggioranza sulla cassa integrazione a Palazzo Chigi • Mozart in Italia di Cappelletto • Il Museo a cielo aperto di Gibellina (Paladino, Consagra, Cucchi, Briggs, ecc.) • La futura regina Elisabetta a spasso per Soho • Juve-Lecce su Sky Sport • Il Vangelo di oggi: Gesù e il lebbroso.

Coronavirus: i focolai in Italia

Sono arrivati a quota 49 i casi di positività al Covid nel focolaio emerso nei quattro Palazzi ex Cirio di Mondragone, comune del litorale casertano da lunedì diventato zona rossa. Le persone infettate sono quasi tutte bulgare, tutte asintomatiche, arrivate in Italia per trovare lavoro soprattutto come braccianti nelle coltivazioni del Casertano e del Basso Lazio. Alcune di loro hanno fatto perdere le tracce. Ieri mattina un gruppo di questi braccianti ha cercato di forzare la zona rossa per andare a lavorare e, su invito del presidente campano De Luca, la ministra Lamorgese ha inviato un contingente dell’Esercito per monitorare la situazione.

«Una piccola folla di italiani si raduna alle porte della zona rossa presidiata da polizia, carabinieri ed esercito. Una delegazione di associazioni prova a mediare, propone di censire gli abitanti dei palazzi della ex Cirio e di avviare un risanamento della zona, contrastando il caporalato e il lavoro nero. Il governatore De Luca tiene un incontro in prefettura con i vertici di polizia e carabinieri. Sul terreno l’equilibrio si spezza dopo alcuni minuti di provocazioni reciproche tra le due fazioni. I bulgari in quarantena affacciati ai balconi, gli italiani in strada. Cori ostili dal basso, gestacci dall’alto. Poi da un balcone al terzo piano vengono lanciate due sedie di legno. È il caos. Per reazione viene sfondato il vetro di un furgoncino e divelta la targa di un’auto in sosta, poi portata come un trofeo al grido di “Mondragone siamo noi”. Il lancio di oggetti colpisce un poliziotto, che rimane ferito alla testa e sarà medicato in ospedale con una prognosi di quaranta giorni. Tra la folla c’è di tutto. Si nota qualche maglietta con il simbolo ultras, si agita qualche esponente della destra locale. Ma quando i manifestanti si spostano sulla statale Domitiana, e la bloccano in segno di protesta, ci sono anche ragazze giovanissime e madri di famiglia» [Del Porto, Rep].

È scoppiato un focolaio anche alla Bartolini di Bologna. Sono risultati positivi almeno 64 tra dipendenti, collaboratori e familiari. Due i ricoverati. L’azienda di consegne ha chiuso i magazzini di via Roveri a scopo precauzionale e ha detto di aver già effettuato i tamponi su 400 lavoratori. Secondo il sindacalista di SiCobas Simone Carpeggiani ci sono due positivi anche tra i lavoratori di Dhl, due in Tnt e due in Pelletways, tutte aziende di consegna merce. «È una cosa grossa, la situazione sta peggiorando. Parliamo di almeno mille persone, siamo preoccupati: anche perché nessuna di queste aziende ha chiuso» ha detto il sindacalista.

Un focolaio s’è sviluppato anche in una rsa genovese. Sono 12 i positivi.

Clamoroso

Il bond austriaco a cento anni (sarà rimborsato nel 2120), emesso per raccogliere due miliardi, ha ottenuto ordini record per oltre 17,7 miliardi, benché renda meno dell’1% l’anno. «Un investimento del genere è una scommessa sul fatto che l’inflazione rimanga depressa a lungo» [Ma.Mo., Sole].

In prima pagina

• Tre nuovi focolai in Italia. A Mondragone sono saliti a 49 gli infettati nei Palazzi ex Cirio, quasi tutti bulgari. Alcuni hanno fatto perdere le tracce, altri hanno provato a forzare la zona rossa perché vogliono andare a lavorare nei campi. Tensione con gli italiani. Lamorgese ha inviato l’esercito. Alla Bartolini di Bologna, oltre sessanta i positivi. Dodici contagi in una rsa genovese
• Risale la curva epidemica in Italia: 296 casi in un giorno, oltre la metà in Lombardia
• In Europa la scorsa settimana sono tornati ad aumentare i contagi. L’India ha registrato il record, 17 mila in 24 ore. In Iran superati i diecimila morti
• Genitori, studenti e insegnanti hanno manifestato in sessanta piazze per chiedere risorse, spazi e personale adeguati per il nuovo anno scolastico. Rimandata a oggi la Conferenza Stato-Regioni che deve discutere il piano della ministra Azzolina
• Un nuovo video sulla brutalità della polizia statunitense: a Tucson, in Arizona, un ispanico è morto perché gli agenti l’hanno soffocato, bloccandogli il volto a terra per 12 minuti
• È stato chiesto il processo disciplinare per Luca Palamara e altri nove magistrati
• Vittorio Sgarbi ha dato dei «mafiosi» ai magistrati, della «troia» a una deputata, è stato espulso dalla Camera e portato via di peso
• Generali entra in Cattolica Assicurazioni con il 24,4% attraverso un aumento di capitale riservato da 300 milioni di euro
• La Commissione europea ha dato il via libera ai 6 miliardi di aiuti pubblici tedeschi a Lufthansa
• La Royal Mail, le Poste britanniche, taglieranno 2.000 dirigenti su 9.700. Colpa del Covid e del declino della corrispondenza tradizionale
• In Pakistan un terzo dei piloti di linea ha un brevetto di volo falso
• Nel 2023 ci sarà la prima passeggiata spaziale di un turista. L’hanno annunciato l’azienda russa Energia Corporation e la statunitense Space Adventures
Via col vento è tornato disponibile sulla piattaforma Hbo Max con un disclaimer e due video extra che spiegano il contesto storico del film
• Skriniar dell’Inter è stato squalificato per tre giornate per avere insultato l’arbitro e bestemmiato dopo l’espulsione.

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Ultimi articoli

Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo

La Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo, a Roma, per la chiusura della…

23 Settembre 2022

È scattata la fuga dalla Russia

Putin ha annunciato la mobilitazione parziale di 300 mila soldati: «Useremo ogni mezzo per proteggerci.…

22 Settembre 2022

Alla scoperta dell’Italia in auto, gli itinerari in viaggio con la 4 ruote, interessante la scelta del noleggio

Da viversi intensamente in coppia, con amici o famigliari, il viaggio in auto è un’occasione…

21 Settembre 2022

Nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i referendum per l’annessione alla Russia

Da dopodomani fino al 27 settembre nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i…

21 Settembre 2022

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato, che chiede di riammettere la…

20 Settembre 2022

Vogliamo, ma se lo troviamo a meno…

Il LinkedIn Top Post di oggi 19/09/2022 è di Massimo Chiriatti e ci deve far…

19 Settembre 2022