Bodies, la rassegna di spettacoli di Corinaldo

Dall’11 Aprile iniziano i lavori per “Bodies”, la rassegna di spettacoli di Corinaldo, che spazierà dal mito greco fino a Dante, per proiettarci in un universo fatto di arte, danza e spettacolo. Una rassegna realizzata da diverse compagnie che accompagnerà Corinaldo per tutta la primavera.
Risponde Patrizia Salvatori, Direttore Artistico della Rassegna

“Bodies” renderà la primavera di Corinaldo impregnata di arte e danza. Questo il giusto mezzo per ripartire?

Chiederlo ad un danzatore o ad un coreografo significa sentirsi rispondere Sì, perché si parte da ciò che si desidera di più e la Danza nasce da un’esigenza. Dopo tanta chiusura il senso di libertà si esprime nell’armonia del corpo che interpreta emozioni e sentimenti reconditi.

La compagnia E.sperimenti Dance Company dà il via alla Festa Mondiale della Danza, il 29 Aprile. Lo spettacolo cosa intende comunicare?

In realtà la performance è costruita in quadri che la coreografa Federica Galimberti ha scelto sapientemente per esprimere gestualità, suggestioni, emozioni e armonie declinate dai differenti “Bodies” dei performers di Compagnia.

L’iniziativa dell’11 Aprile è volta a raccogliere la creatività di chi assiste anche via digitale. In cosa consiste esattamente?

In realtà l’interazione on line dell’11 aprile mira a sollecitare riflessioni su un pubblico fermo a casa che le chiusure hanno abituato all’utilizzo dello schermo, nella realtà la via digitale ha richiesto abbastanza tempo per avere delle reazioni anche solo nella chat degli eventi.

Lo spettacolo e la danza sembrano sempre più “digitalizzarsi”. Quali sono i punti di forza, se ce ne sono, e quali le difficoltà?

La tecnologia va sempre “utilizzata” ricordando che l’uomo ne è l’artefice, quindi mantenendo quel potere emozionale di battiti del cuore che fanno la differenza di un essere vivente e in armonia con la Natura. Ovviamente la tecnologia avvicina quando non puoi avere altro, ma è capace di allontanare troppo quando potresti avvicinarti.

Condividi
Tiziana Passalacqua

33 anni e mamma di tre splendidi figli. Innamorata della mia famiglia e, molto spesso, più bambina io di loro! Adoro il mio lavoro che, oltre a regalarmi soddisfazioni, rappresenta il mio momento di svago durante le giornate super indaffarate!

Ultimi articoli

Gli eventi culturali estivi nell’alta Tuscia

Due giovani operatori culturali, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, hanno presentato la nuova stagione di…

23 Giugno 2021

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento. In…

23 Giugno 2021

L’Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

Di Dom Serafini La National Italian-American Foundation (Niaf) insiste con l'Abruzzo, che torna ad essere…

23 Giugno 2021

Si vede tutto

Nel recente passato “la morte in diretta” fu la frase ad effetto per descrivere i…

23 Giugno 2021

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga.  Ammontare…

22 Giugno 2021

Dal Vaticano: “Bloccate la legge Zan”

Il Vaticano ha presentato una «nota verbale» con cui chiede formalmente allo Stato italiano di…

22 Giugno 2021