Categorie: News

“Conscientia vitae” nel tempo del Coronavirus

Di Paolo Filpi

In questo difficile periodo, è la “morte” che fa da padrona Morte è un termine che sta a significare una condizione irreversibile e permanente ovvero la cessazione della vita, Quindi pensandoci, come sarebbe la vita senza morte? L’assenza di morte, ci toglierebbe per sempre la possibilità di goderci ogni minuto, ogni secondo , ogni attimo della nostra vita come se fosse l’ultimo.

Senza la morte il tempo diverrebbe banale, gli affetti, i sentimenti perderebbero significato in quanto è proprio la paura di perdere qualcosa, irreversibilmente, che accresce il suo valore. Tuttavia la morte è presente e il suo peso nella nostra vita diventa sempre maggiore. La paura di morire, oggi più che mai,rende le nostre notti insonni, le nostre vite buie, riempiendole di silenzi assordanti, privandole di stimoli. Quale sarebbe la soluzione a tutto ciò? Non pensarci?

Beh, assolutamente no, sarebbe un inutile autoinganno. L’unica soluzione è accettarla e diventarne consapevoli, vivendo la nostra breve vita al meglio, rendendola originale e fantastica, senza alcun rimpianto, sapendo che, quando arriveremo all’ultima pagina della nostra vita, pensando al passato, non potremo che sorridere.

Condividi
Redazione

Direttore responsabile: Giampaolo Sodano - Direttore del Magazine: Eugenio Santoro

Pubblicato da

Ultimi articoli

Strano periodo questo secolo

Strani questi anni, a cavallo tra il ‘900  che ancora ci appartiene ma che a…

2 Dicembre 2021

Sgominata la nuova Mala del Brenta

Nella notte tra lunedì e martedì i carabinieri hanno arrestato 39 persone accusate di voler…

1 Dicembre 2021

Può il Presidente di un organo di rilievo costituzionale svolgere attività operativa del potere esecutivo dello Stato?

È, oramai, pacifico per gli esperti che studiano le ragioni socioeconomiche e politico-culturali alla base…

1 Dicembre 2021

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante Omicron

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante. Un ciclo familiare si ripete. Le…

30 Novembre 2021

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo. Gli scienziati sono preoccupati perché «ha…

30 Novembre 2021

“Non te la prendere”. Una frase che fa rabbrividire

“Non te la prendere” ma si può commentare così una molestia? In diretta una donna,…

30 Novembre 2021