Anteprima News

Il futuro dell’Artico, tra chi vuole comprare la Groenlandia e chi vi apre un resort extralusso

Trump vuole comprare la Groenlandia. I Russi stanno per inaugurare un centro turistico nella Franz Josef Land, remoto arcipelago dell’Artico. Cosa succede all’Artico?

A causa del riscaldamento globale e del relativo scioglimento della calotta polare aumenta l’interesse dei grandi della Terra per una zona che fino ad oggi era per lo più meta di spedizioni a carattere scientifico. La posizione strategica di queste terre, insieme alle enormi ricchezze del sottosuolo, fanno si che l’attenzione su quest’area ancora incontaminata del mondo aumenti.

Arctic Franz Josef Land

Qualche numero: le crociere che doppiano (o quasi) il Polo Nord si sono moliplicate, i costi che i turisti sono disposti a pagare arrivano a superare anche i 50.000 €. “La popolarità delle visite nell’Artico cresce di anno in anno e pertanto è necessario creare condizioni interessanti per gli ospiti”, così il russo Alexander Kirilov, direttore del Parco nazionale dell’Artico.

La Russia dunque sarà la prima nazione a “sfruttare” le potenzialità turistiche dell’Artico, operai stanno costruendo (a Franz Josef Land, oltre 81 gradi di latitudine) un museo all’aperto ed un totale di sei edifici sono già stati rinnovati, consentendo ai turisti di pernottare e/o soggiornare per periodi più lunghi nel massimo comfort.

Mentre il mondo si trova ad affrontare la sfida di un riscaldamento globale che rischia di minarne la stessa sopravvivenza delle specie, c’è chi cerca di “approfittare” di questa situazione per trarne un vantaggio di “breve termine”. Speriamo bene…

Condividi
Alessandro Angelelli

Founder CuDriEc. Digital marketing manager & Social media strategist. Direttore di Moondo, giornalista e presidente Assoblogger. #thinkdoshare

Pubblicato da

Ultimi articoli

Nerio Alessandri: 10 cose che ho imparato sulla vita

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Nerio Alessandri, CEO & Founder Technogym, un…

5 Ottobre 2022

UE propone un nuovo Recovery Fund per far fronte al caro energia: Germania, Olanda e Austria sono contrarie

Il vertice europeo dei ministri dell’Economia in Lussemburgo si è concluso con un nulla di…

5 Ottobre 2022

Gli ucraini sfondano anche a Sud

Le forze ucraine hanno sfondato il fronte anche a Sud, ora marciano verso Kherson. I…

4 Ottobre 2022

Risparmio energetico e smart metering: lo studio di Hermes Centro Studi Europeo

Parliamo di risparmio energetico e di come migliorare la consapevolezza dei propri consumi con l’adozione…

4 Ottobre 2022

Lula e Bolsonaro vanno al ballottaggio

In Brasile Lula e Bolsonaro andranno al ballottaggio. Al primo turno l’ex presidente si è…

3 Ottobre 2022

La Germania si fa un tetto al prezzo del gas per conto suo, Draghi furibondo, l’Europa a pezzi

Il cancelliere tedesco Scholz annuncia un maxi-intervento da 200 miliardi in Germania per affrontare il…

30 Settembre 2022