Il futuro per battere l’inquinamento sono i packaging edibili

Al giorno d’oggi, molte persone sono preoccupate per i rifiuti di plastica; tuttavia, la convenienza, le proprietà meccaniche e il costo degli imballaggi alimentari in plastica sono difficili da battere. Ma ora, secondo un articolo su Chemical & Engineering News (C&EN), il notiziario settimanale dell’American Chemical Society, prodotto in collaborazione con ACS Central Science, un numero crescente di innovatori e imprenditori sta cercando di realizzare imballaggi e stoviglie commestibili con alimenti come alghe marine, proteine del latte e fecola di patate.

Pellicole commestibili, involucri e cannucce hanno già trovato un mercato specializzato e stanno iniziando ad attirare l’attenzione delle grandi aziende alimentari e delle bevande, secondo il collaboratore freelance Prachi Patel. Alla Maratona di Londra del 2019, la start-up Notpla ha distribuito ai corridori assetati cialde per bevande sportive, confezionate in capsule a base di alghe marine. Anche se la confezione è sicura da ingoiare, i corridori possono scegliere di sputare la pellicola. In questo caso, si biodegrada in sole 4-6 settimane. L’azienda newyorkese Loliware produce cannucce a base di alghe e di alghe che, dopo essersi bagnate, sembrano di plastica per 24 ore. Una volta usate, possono essere mangiate, oppure si degradano nell’ambiente entro 2 mesi. Marriott Hotels e l’azienda di bevande alcoliche Pernod Ricard hanno già iniziato a usare le cannucce.

Packaging edibili

Anche se gli imballaggi commestibili stanno guadagnando terreno, le sfide rimangono. Alcuni si preoccupano dell’igiene degli imballaggi alimentari che sono stati toccati o esposti ai germi durante il trasporto o mentre erano esposti sullo scaffale. Gli esperti concordano sul fatto che gli imballaggi commestibili richiederanno uno strato esterno, ma questi materiali potrebbero anche essere realizzati con materiali compostabili o sostenibili, come la carta. Un altro ostacolo è l’accettazione da parte del pubblico: la gente mangerà qualcosa che di solito viene gettato via? I consumatori potrebbero forse essere convinti se l’imballaggio contiene sostanze nutritive, come vitamine o proteine, o semplicemente ha un buon sapore. Infine, è necessario migliorare la stabilità al calore e all’umidità prima che le confezioni commestibili possano essere utilizzate su larga scala.

Leggi anche:

Condividi
Teatro Naturale

“Teatro Naturale” è un magazine settimanale online dedicato al mondo rurale. Presente in rete dal 2003 e nato per dar voce a chi – come chi vive in e di agricoltura – non è adeguatamente rappresentato dagli attuali mezzi di informazione, è diventato nel tempo il punto di riferimento per quanti non solo vogliono essere informati puntualmente sull’attualità agricola, alimentare e ambientale, ma che non disdegnano un invito alla riflessione e alla rinascita di un pensiero rurale libero, scevro da appartenenze e ideologie. Di quanti credono che il mondo rurale non solo debba tutelarsi e proteggersi, ma anche evolversi e che la qualità dei prodotti possa passare attraverso la qualità delle persone. Moondo grazie alla collaborazione con Teatro Naturale ripropone alcuni degli articoli più interessanti pubblicati settimanalmente.

Ultimi articoli

I portuali di Trieste sono spaccati e indecisi

I portuali di Trieste sono spaccati e indecisi, non sanno se continuare la protesta contro…

18 Ottobre 2021

Le infezioni da Covid 19 scendono del 40%

Aumentano le speranze mentre la brutale impennata comincia a diminuire. Le infezioni da Covid 19 scendono…

15 Ottobre 2021

Massimo D’Azeglio ed il partito dei moderati

Massimo D'Azeglio, futuro Presidente del Consiglio dei Ministri, arrivò tardi alla vita politica. Fuori da…

15 Ottobre 2021

Green Pass obbligatorio per circa 23 milioni di lavoratori

Da oggi il Green Pass è obbligatorio per circa 23 milioni di lavoratori pubblici e…

15 Ottobre 2021

Nuovo rialzo dei prezzi preoccupa la Casa Bianca

Nuovo rialzo dei prezzi sfida la Casa Bianca. Più alto del previsto. Si teme una duratura…

15 Ottobre 2021

Meloni: “Lamorgese ci riporta alla strategia della tensione”

Alla Camera la ministra Lamorgese ha spiegato che sabato a Roma i neofascisti non sono…

14 Ottobre 2021