Il partito repubblicano intensifica in tutto il paese gli sforzi per restringere il voto

Il partito repubblicano intensifica in tutto il paese gli sforzi per restringere il voto. La Florida adotta i limiti. Il nuovo fronte è il Texas – i democratici sotto pressione per contrattaccare. Nonostante le obiezioni da molte parti anche non politiche, il parlamento della Florida, come già quello della Georgia, ha passato la legge che limita fortemente l’esercizio del voto: ristretti i voti per posta, ridotto il numero di cassette elettorali e proibito aiutare chi sta in coda per votare. Gli sforzi dei repubblicani di agire a livello locale in molti stati, mette sotto pressione i democratici a livello nazionale per passare una legge federale su un uniforme esercizio del voto, ma i repubblicani sono compatti sulle loro posizioni. Il prossimo è il Texas, che si sta muovendo verso leggi che saranno fra le più restrittive del paese.

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 01/05/2021 (TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Nell’America rurale, il vaccino divide le comunità. La paura nutre la resistenza mentre gli sforzi per la vaccinazione entrano in un momento chiave. Comunità rurali, a forte maggioranza repubblicana, profondamente cristiani e al 95% bianchi, sono nel radar del Presidente Biden mentre gli sforzi per vaccinare la maggior parte degli Americani entrano in una fase critica. Questi sono i posti dove la resistenza al vaccino è più forte. Mentre la campagna per persuadere neri e latini nelle città ha avuto successo, anche queste comunità devono essere persuase se si vuole raggiungere l’immunità generale. L’esitazione non è data da ragioni politiche ma soprattutto dalla paura che il vaccino sia stato sviluppato troppo in fretta e gli effetti negativi a lungo termine sono tuttora sconosciuti. 

 Le circostanze lasciano molte università senza pomposità. A causa dei pericoli di contagio, alcune università hanno cancellato la tradizionale cerimonia della laurea, da sempre grande festa con tutte la famiglie dei laureandi. Altre hanno ridotto la partecipazione per evitare affollamenti. All’università di Tampa, gli studenti hanno raccolto direttamente i fondi fra di loro e stanno organizzando la festa per conto loro fuori dagli edifici dell’università. Altre università seguiranno certamente il loro esempio. 

– Gli Stati Uniti limiteranno i viaggi dall’India. Una catastrofe in Asia è una prova per Biden. La Casa Bianca, citando i suggerimenti del centro di controllo delle malattie, ha annunciato che la prossima settimana comincerà a limitare i voli dall’India, misura significativa in risposta al disastro dei nuovi contagi in India dove la media dei morti è di 3.000 al giorno. La misura non si applicherà a cittadini americani, ai residenti permanenti e alle loro famiglie.

– Esame di coscienza in Israele dopo il mortale accalcamento al posto religioso. “È stato un disastro indescrivibile – ha detto uno dei presenti -. Pensavo di star guardando in faccia la morte”. Lui è sopravvissuto ma altri 45 sono morti calpestati, trasformando una serata che era cominciata come un pellegrinaggio di ebrei ultra-ortodossi e come un ritorno alla normalità post-pandemica in una delle più grandi tragedie in tempo di pace della storia di Israele. Sono cominciate ricerche di responsabilità e negligenze. È da anni che autorità nazionali e locali giudicano il luogo pericoloso per grandi folle (che si radunano lì una volta all’anno per commemorare un rabbino del secondo secolo) e cercano di chiuderlo. Ma il governo l’aveva quest’anno autorizzato, e adesso ne porta la col e viene accusato di aver ceduto alle pressioni dei partiti ultra-ortodossi, invece che preoccuparsi della pubblica sicurezza.

PAGINE INTERNE

– L’esercito accusato per una morte nel 2020. Un rapporto sottolinea gli errori per aver permesso ad un soldato accusato di aver ucciso un commilitone di allontanarsi da Fort Wood per suicidarsi.

– Cambio nella gara per sindaco di New York. Importanti uomini politici liberali hanno smesso di sostenere Scott Stringer dopo che è stato accusato di molestie sessuali.

– Tornando alla normalità. I candidati democratici per sindaco stanno facendo scommesse diverse sulle priorità dei Newyorchesi mentre la città si avvia alla completa riapertura.

– Combattendo l’estrema destra tedesca. Alassa Miouapon, un immigrato dal Camerun, falsamente accusato di aver cominciato una violenta manifestazione di protesta, ha fatto causa e ha vinto.

– Solidarietà etnica a Myanmar. Con la resistenza al ruolo dei militari, molti stanno cambiando idea sui lungamente perseguitati gruppi di musulmani.

– Contrasto nella ripresa dal virus. L’economia europea si è contratta nei primi tre mesi del 2021, mentre quella americana si è espansa, riflettendo la differenza nelle vaccinazioni e nella spesa pubblica nella pandemia.  

Condividi
Umberto Bonetti

Umberto Bonetti, nato a Torino nel 1938, laureato in legge e scienze politiche Carriera: RAI di Milano (1962/1967), RAI di Montevideo (Uruguay) (1968/1974), RAI CORPORATION (1974/2000) a New York e Los Angeles. . Dal 2000 in pensione, con vari incarichi di consulenze. Volontariato: Peace Corps in El Salvador, United Nations in Sudan, Unesco in Afghanistan, Unione Europea in Bangladesh. A New York: Metropolitan Museum, Meals on Wheels (distribuzione pasti).

Pubblicato da

Ultimi articoli

Gli eventi culturali estivi nell’alta Tuscia

Due giovani operatori culturali, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, hanno presentato la nuova stagione di…

23 Giugno 2021

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento. In…

23 Giugno 2021

L’Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

Di Dom Serafini La National Italian-American Foundation (Niaf) insiste con l'Abruzzo, che torna ad essere…

23 Giugno 2021

Si vede tutto

Nel recente passato “la morte in diretta” fu la frase ad effetto per descrivere i…

23 Giugno 2021

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga.  Ammontare…

22 Giugno 2021

Dal Vaticano: “Bloccate la legge Zan”

Il Vaticano ha presentato una «nota verbale» con cui chiede formalmente allo Stato italiano di…

22 Giugno 2021