Anteprima News

In Libia neanche il Ramadan fa cessare il fuoco. Oggi l’incontro tra al-Serraj e Conte

Oggi il premier Conte incontrerà il primo ministro del governo di accordo di unità nazionale libico Fayez al-Serraj. Si sa già che Serraj chiederà all’Italia più impegno «per difendere le ragioni del governo sostenuto dalle Nazioni Unite ma abbandonato dalla comunità internazionale». Conte, che ha riscontrato più volte difficoltà nel suo ruolo da mediatore tra le due fazioni, soprattutto dopo l’appoggio degli Usa ad Haftar, solleciterà al-Serraj a ricucire i rapporti con la Francia di Macron e a rafforzare quelli con la Germania della Merkel.

Il numero degli sfollati sale a 55mila, quello dei feriti a 2.069, quello dei morti a 432.

Ora che le sue forze sono riuscite a respingere Haftar dai sobborghi di Tripoli, al-Serraj non ha ancora accolto il cessate il fuoco per il Ramadan proposto dalla missione di supporto dell’Onu in Libia. La tregua umanitaria è stata respinta anche dal generale Haftar, che ha invitato i propri soldati a continuare a combattere. Intanto il numero degli sfollati sale a 55mila, quello dei feriti a 2.069, quello dei morti a 432.

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Ultimi articoli

Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo

La Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo, a Roma, per la chiusura della…

23 Settembre 2022

È scattata la fuga dalla Russia

Putin ha annunciato la mobilitazione parziale di 300 mila soldati: «Useremo ogni mezzo per proteggerci.…

22 Settembre 2022

Alla scoperta dell’Italia in auto, gli itinerari in viaggio con la 4 ruote, interessante la scelta del noleggio

Da viversi intensamente in coppia, con amici o famigliari, il viaggio in auto è un’occasione…

21 Settembre 2022

Nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i referendum per l’annessione alla Russia

Da dopodomani fino al 27 settembre nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i…

21 Settembre 2022

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato, che chiede di riammettere la…

20 Settembre 2022

Vogliamo, ma se lo troviamo a meno…

Il LinkedIn Top Post di oggi 19/09/2022 è di Massimo Chiriatti e ci deve far…

19 Settembre 2022