Che poi, detto tra noi...

Io scelgo di essere libera!

“Devo dire di no… devo dire di no… devo dire di no… devo dire di no… DEVO DIRE DI NO!!”

Ecco il mantra che mi ripeto da stamattina.
Si perché sto aspettando un messaggio, no no, non pensate subito a quello di un uomo no!!!
Quello della mia amica di serate.
Quella che la vita l’ha presa a pugni e lei per tutta risposta l’ha presa per il collo e stanno ancora litigando come una vecchia coppia di amici al bar.
Si perché lei oggi mi manderà il messaggio, il nostro solito messaggio “aooooo” e fin qui… il problema sarà ciò che scriverà dopo.
Si perché il messaggio successivo sarà “Che famo stasera?”
Scenderà il gelo, cuore in gola e battiti accelerati… perché dovrò scegliere se avere le palle o essere donna.
Si perché cari miei se ci vedono a festeggiare la festa della donna è come se ci vedessero andare a casa dell’untore tedesco.
Sei pazza forse? No dico, lo sai che è successo l’8 marzo? E tu vai a cena? No, scusa vali così poco da festeggiare solo oggi? L’8 marzo si festeggia tutti i giorni!!! 

Ecco qua, potrai aver vinto pure il premio Nobel per le scelte giuste, ma uscire stasera ti farà scadere tra le donne senza palle!!!

E VIVA DIO!!!!
Ma chi le vuole!!! Ma per favore fatemi essere donna, femmina, libera!!!! Libera da ‘sti condizionamenti, perché guardate voler sembrare a tutti i costi quella che “non chiede mai”, quella che “Io esco tutte le sere, ste poracce escono una volta l’anno” beh ve lo dico, non vi rende donne libere ma solo un pochino più stronze, perché può essere pure che escano solo stasera ma se così fosse dovreste sperare che passino la serata più bella e spensierata.

Quindi quando il messaggio arriverà, perché arrivera, io vi consegnerò le mie palle,  non le voglio, ho già tutto quello che mi serve per essere ciò che desidero, mi vestirò da femmina, metterò il mio rossetto rosso e passerò la mia serata con lei, perché se devo scegliere tra avere le palle e uscire e prendere per il collo la vita come lei… beh signori io scelgo di essere Donna… anzi no, io scelgo di essere libera!
Cioè,  avrei scelto di essere Donna libera ma siccome bisogna evitare posti affollati, allora stasera film romantico, pigiama, divano e copertina.

Buona festa Donne!!!

Condividi
Mariagrazia Censi

Sono Mariagrazia, ho 46 anni sono nata nel mese più bello dell'anno (E qui lascio decidere voi, perché tanto ognuno avrà il suo) ho due figlie, Allegra ed Emma, due bassotti, Romeo e Ugo e un ex marito. Credo di essere una persona come tante, vorrei una casa al mare, una in montagna, viaggiare almeno una volta al mese, mangiare senza ingrassare ed essere felice, spudoratamente felice. Ma, come la maggior parte di voi, ho una casa sola, faccio qualche viaggetto ogni tanto, quando mangio ingrasso e sono solo felice, per lo "spudoratamente" ci sto lavorando. Ps da oggi scriverò su questo magnifico giornale nella rubrica che mi è stata affidata, ora, secondo me, o sono stanchi e vogliono chiudere di già questa testata giornalistica oppure, forse, ciò che scriverò potrà strapparvi un sorriso o una riflessione, per me è già un successo. Ah dimenticavo il nome della rubrica è "Che poi, detto tra noi..."

Ultimi articoli

Vorrei averlo fatto: come vivere una vita senza rimpianti

Avevo in mente un argomento diverso per oggi, ma durante un viaggio a ho letto…

1 Febbraio 2023

LinkedIn e AI: opportunità o pericolo?

Si parla moltissimo di intelligenza artificiale e ChatGPT in questi giorni, della rivoluzione che sta…

1 Febbraio 2023

Quanti Lead del sito web riusciamo a convertire in MQLs

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Daniele Rimini e ci parla di MQLs,…

1 Febbraio 2023

Donzelli accusa deputati PD

Alla Camera l’on. Donzelli (FdI) ha accusato quattro deputati del Pd, che erano andati a…

1 Febbraio 2023

Meloni ha incontrato il presidente del Consiglio europeo Michel

La premier Meloni ha incontrato il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. Hanno parlato di…

31 Gennaio 2023

Qual è la competenza che può fare la differenza nella ricerca di lavoro nel 2023?

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Simona Bargiacchi e ci illustra le basi…

30 Gennaio 2023