Anteprima News

Luciano Vangone, all’improvviso il cittadino più famoso d’Italia

Dalla mezzanotte di ieri il sito dell’INPS è down, per la mole di accessi relativi al Bonus 600 euro che stanno arrivando contemporaneamente, oltre 100 al secondo stando alle dichiarazioni del Presidente Pasquale Tridico.

Ma il disservizio non si ferma qui, ci arrivano segnalazioni di utenti che accedendo al sito con le proprie credenziali (codice fiscale e PIN) ma visualizzano i dati (tutti i dati) di altri utenti.

Il problema sembra essere talmente grande che sui social impazza la “caccia” a quello che tutto d’un tratto è diventato il cittadino più famoso d’Italia, tal Luciano Vangone.

Il problema si ripresenta, con una miriade di altri account involontariamente “violati”, tanto che i social sono già scatenati con Meme e battute varie.

Si prospettano risarcimenti milionari per l’INPS, e anche stavolta i soldi per risarcire le “vittime” saranno i nostri, speriamo almeno che vadano a chi ne ha veramente bisogno.

Povera Italia, poveri noi!

Condividi

Ultimi articoli

Qual è il luogo di lavoro ideale per gli italiani?

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Fabio Banzato e ci illustra gli interessanti…

24 Maggio 2022

Biden: USA pronti a difendere Taiwan

Biden ha detto che, se la Cina invaderà Taiwan, gli Stati Uniti risponderanno con le…

24 Maggio 2022

E’ scontro tra Salvini e Gelmini

Scontro tra Salvini e Gelmini: «Conta fino a cinque prima di criticare Berlusconi» attacca il…

23 Maggio 2022

Il primo redcarpet della storia dello spettacolo

Chiudiamo la settimana con un LinkedIn Top Post di tipo "culturale", che non fa mai…

20 Maggio 2022

Il vaiolo delle scimmie è arrivato a Roma

Primo caso in Italia del vaiolo delle scimmie: è un quarantenne rientrato dalle Canarie. In…

20 Maggio 2022

Un pezzo di storia (la mia)

Il LinkedIn Top Post di oggi 19/05/2022 è di Danilo Spanu, ma potrebbe essere quello…

19 Maggio 2022