Categorie: Anteprima NewsOggi

Luciano Vangone, all’improvviso il cittadino più famoso d’Italia

Dalla mezzanotte di ieri il sito dell’INPS è down, per la mole di accessi relativi al Bonus 600 euro che stanno arrivando contemporaneamente, oltre 100 al secondo stando alle dichiarazioni del Presidente Pasquale Tridico.

Ma il disservizio non si ferma qui, ci arrivano segnalazioni di utenti che accedendo al sito con le proprie credenziali (codice fiscale e PIN) ma visualizzano i dati (tutti i dati) di altri utenti.

Il problema sembra essere talmente grande che sui social impazza la “caccia” a quello che tutto d’un tratto è diventato il cittadino più famoso d’Italia, tal Luciano Vangone.

Il problema si ripresenta, con una miriade di altri account involontariamente “violati”, tanto che i social sono già scatenati con Meme e battute varie.

Si prospettano risarcimenti milionari per l’INPS, e anche stavolta i soldi per risarcire le “vittime” saranno i nostri, speriamo almeno che vadano a chi ne ha veramente bisogno.

Povera Italia, poveri noi!

Condividi
Redazione

Direttore responsabile: Giampaolo Sodano - Direttore del Magazine: Eugenio Santoro

Ultimi articoli

La Suprema Corte mette un freno al potere delle scuole di limitare il diritto di parola

La Suprema Corte mette un freno al potere delle scuole di limitare il diritto di…

24 Giugno 2021

Tensione Mosca-Londra

La Russia ha detto di aver sparato dei colpi d’avvertimento in direzione di una nave…

24 Giugno 2021

Un libro insegna ai giovani come aver successo all’estero

É raro trovare in edicola un libro con 100 esempi di italiani che hanno avuto…

24 Giugno 2021

Il futuro è elettrizzante

Londra ha due sistemi di attuazione per ridurre le emissioni nocive nella propria città.  All’interno…

24 Giugno 2021

Gli eventi culturali estivi nell’alta Tuscia

Due giovani operatori culturali, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, hanno presentato la nuova stagione di…

23 Giugno 2021

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento. In…

23 Giugno 2021