Categorie: La pecora nera

Milano: Bistrò96

Bella scoperta questo bistrot situato su Corso Magenta, poco distante dalla Stazione Cadorna. Aperto sin dal mattino ma non a cena, è il luogo adatto dove fare una rilassante merenda. La carta comprende una selezione di tè verdi, neri, roibos e tisane, con una discreta varietà di torte e biscotti. Per il nostro “tea time” abbiamo scelto un buonissimo pu erh, un tè fermentato della provincia dello Yunnan, accompagnato da una deliziosa torta soffice con pere e cacao, morbida e profumata. Per chi volesse fermarsi a pranzo c’è una carta che propone pochi piatti ma ben studiati, mentre la mattina sono disponibili cappuccini, caffè e croissant freschi.

Milano: Bistrò96 (photocredit: facebook.com)

Bistrò96: ambiente

Lo stile è quello di un bistrot parigino di inizio Novecento, con il bancone in legno e metallo e il divanetto in pelle che corre lungo la parete opposta con piccoli tavolini davanti; le stoviglie sono vintage e l’illuminazione è soft. I coperti aumentano grazie a un piccolo soppalco in legno e al delizioso dehor sul retro fruibile con la bella stagione.

Servizio: Cortese e asciutto nei modi.

Voto 3,5/5

Bistrò96, Corso Magenta, 96 Cadorna – Milano. Telefono 339/8504584

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.

Condividi
La Pecora Nera

Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

Ultimi articoli

Continuano gli attacchi hacker alla Regione Lazio

"Questa notte i sistemi informativi della Regione Lazio hanno subito e respinto l'ennesimo attacco, resta…

3 Agosto 2021

“Non odiare” vince l’Arco d’Oro di Est Film Festival 2021, a “Il caso Braibanti” va l’Arco d’Argento

Mauro Mancini si aggiudica il premio Creval per il miglior Lungometraggio, Carmen Giardina e Massimiliano…

3 Agosto 2021

Cena sul caliscendi con menu “tutto non comprato”

Di Dom Serafini I "caliscendi" sono nove e sparsi lungo il chilometro (circa) del Molo…

3 Agosto 2021

Happy Holidays

Le pubblicazioni della rubrica riprenderanno il 20 settembre. Auguro a tutti di trascorrere buone vacanze!…

2 Agosto 2021

Netflix: le serie sull’invecchiare sorridendo!!

di Tiziana Buccico Finalmente tra le tante angosce e i tanti mutamenti che questa emergenza…

2 Agosto 2021

Georges Perec cruciverbista, anzi, enigmista

Lo scrittore francese Georges Perec fu un abile e prolifico autore, non soltanto di romanzi;…

31 Luglio 2021