Categorie: La pecora nera

Milano: Ristorante Manna

Conferma di voto per questo ristorante situato in una zona non centralissima di Milano. Affacciato su una tranquilla piazzetta, Manna propone una cucina che parte dalle tradizioni senza disdegnare qualche puntata creativa sia nella realizzazione dei piatti che nella scelta dei nomi. Se la sera il menù ha dei prezzi non proprio per tutte le tasche, a pranzo c’è un comodo business lunch che dà la possibilità di assaggiare un primo e secondo del giorno.

Durante la nostra visita abbiamo assaggiato dei gustosi spaghetti aglio, olio e peperoncino ingentiliti dalla presenza del limone, con la pasta al dente e piacevolmente mantecata in un sughetto cremoso e giustamente piccante. Più impegnativa l’insalata di porco (nome alquanto fuorviante), ovvero dei pezzi di maiale (per lo più di parti grasse) cotti magistralmente e serviti con delle gustose cipolle caramellate. Peccato per la scelta del pane: dei panini che non rendevano giustizia alla scarpetta, accompagnati su richiesta da del buon olio extravergine di oliva presentato però senza alcuna spiegazione e in un piccolo bricco anonimo di ceramica bianca.

Milano: Ristorante Manna (facebook.com)

Manna: ambiente

Diviso in due sale, una all’ingresso con il bancone posto sulla destra entrando e un’altra in fondo al corridoio, vicino alla cucina, ha un arredo essenziale ma curato, con i tavoli ben apparecchiati e dalla giusta mise en place.

Servizio: È curato in prima persona dal simpatico chef (burbero solo all’apparenza) e da una sua collaboratrice.

Voto 4/5

Manna, Piazzale Governo Provvisorio, 6 – Milano. Telefono 02/26809153

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.

Condividi
La Pecora Nera

Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

Ultimi articoli

Continuano gli attacchi hacker alla Regione Lazio

"Questa notte i sistemi informativi della Regione Lazio hanno subito e respinto l'ennesimo attacco, resta…

3 Agosto 2021

“Non odiare” vince l’Arco d’Oro di Est Film Festival 2021, a “Il caso Braibanti” va l’Arco d’Argento

Mauro Mancini si aggiudica il premio Creval per il miglior Lungometraggio, Carmen Giardina e Massimiliano…

3 Agosto 2021

Cena sul caliscendi con menu “tutto non comprato”

Di Dom Serafini I "caliscendi" sono nove e sparsi lungo il chilometro (circa) del Molo…

3 Agosto 2021

Happy Holidays

Le pubblicazioni della rubrica riprenderanno il 20 settembre. Auguro a tutti di trascorrere buone vacanze!…

2 Agosto 2021

Netflix: le serie sull’invecchiare sorridendo!!

di Tiziana Buccico Finalmente tra le tante angosce e i tanti mutamenti che questa emergenza…

2 Agosto 2021

Georges Perec cruciverbista, anzi, enigmista

Lo scrittore francese Georges Perec fu un abile e prolifico autore, non soltanto di romanzi;…

31 Luglio 2021