Categorie: Network

“PANDEMIA – Laboratorio di comunicazione pubblica” il nuovo libro di Stefano Rolando

E’ in uscita il nuovo libro di Stefano Rolando, docente di comunicazione pubblica e politica all’Università IULM di Milano, dal titolo “PANDEMIA – Laboratorio di comunicazione pubblica”. Il libro racconta le dominanti di un complesso dibattito pubblico che ha attraversato l’insorgere, l’affermarsi e il primo superamento della crisi sanitaria e sociale provocata da Coronavirus.

Presso l’Università in cui il Professor Rolando insegna è stato dedicato un laboratorio per il monitoraggio della pandemia, per poter esaminare tutte le varie problematiche da essa derivate, come ad esempio le problematiche scientifiche, economiche, il vissuto sociale, la relazione Stato-cittadini, la dialettica tra le istituzioni, problemi di statistica e di gestione in generale.

E’ noto che, in questa vicenda è tanto importante quanto complicato riuscire a rappresentare il tema in modo chiaro, tenendo conto del dualismo di società che si è venuto a creare: da una parte c’è la società che chiede più spiegazioni, per essere preparata e consapevole di ciò che sta accadendo; dall’altra c’è la società che segue la vicenda in maniera approssimativa e non ha bisogno di chiedere informazioni. Un dualismo in parte convergente in cui la società è fortemente predisposta a partecipare per il superamento della crisi, e in parte conflittuale con una tendenza negazionista in cui domina la disinformazione e la manipolazione.

Questo libro arriva dunque a risolvere gli aspetti non risolti, i dualismi e i conflitti, cerca di trovare delle risposte interpretative e non quantitative per aiutare chi studia, chi lavora, gli operatori, chi deve prendere decisioni, ad avere più chiarezza su questo aspetto dell’attuale problema.

“PANDEMIA – Laboratorio di comunicazione pubblica”
Sottotitolo: Dedizioni, risultati, reticenze e contraddizioni nell’esperienza comunicativa su Coronavirus
Prefazione del Prof. Gianni Canova, Rettore dell’Università IULM
Pubblicato da Editoriale Scientifica

Condividi
Tiziana Passalacqua

33 anni e mamma di tre splendidi figli. Innamorata della mia famiglia e, molto spesso, più bambina io di loro! Adoro il mio lavoro che, oltre a regalarmi soddisfazioni, rappresenta il mio momento di svago durante le giornate super indaffarate!

Ultimi articoli

Gli eventi culturali estivi nell’alta Tuscia

Due giovani operatori culturali, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, hanno presentato la nuova stagione di…

23 Giugno 2021

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento. In…

23 Giugno 2021

L’Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

Di Dom Serafini La National Italian-American Foundation (Niaf) insiste con l'Abruzzo, che torna ad essere…

23 Giugno 2021

Si vede tutto

Nel recente passato “la morte in diretta” fu la frase ad effetto per descrivere i…

23 Giugno 2021

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga.  Ammontare…

22 Giugno 2021

Dal Vaticano: “Bloccate la legge Zan”

Il Vaticano ha presentato una «nota verbale» con cui chiede formalmente allo Stato italiano di…

22 Giugno 2021