Pfizer: il vaccino è sicuro e utile per bambini dai 5 agli 11 anni

La Pfizer dichiara che il vaccino è sicuro e utile ai bambini dai 5 agli 11 anni. Cerca l’approvazione dell’F.D.A. (l’agenzia per il controllo delle medicine). C’è urgenza perchè i casi aumentano nei giovani – L’approvazione può richiedere settimane. I bambini adesso contano per uno ogni cinque nuovi casi, e la variante Delta ha mandato più bambini negli ospedali durante le ultime settimane che in ogni altro momento della pandemia. Pfizer progetta di chiedere l’autorizzazione alla F.D.A. a fine settembre e dovrebbe ottenerla a fine novembre

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 21/09/2021 (TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Gli Stati Uniti si apprestano a riaprire le frontiere ai vaccinati da oltremare. Il governo toglierà le restrizioni ai viaggi a partire da novembre per gli stranieri vaccinati, alleviando una forte ragione di tensione con l’Europa. La decisione, che riguarda 33 paesi, dovrebbe rilanciare il turismo e ridare vita all’industria alberghiera. Nella sola New York City la chiusura ha provocato la perdita di 89.000 posti di lavoro e di 60 miliardi di entrate.

– Cupa nuova realtà per le donne e ragazze afghane. Le libertà educative degli ultimi 20 anni stanno scomparendo. Il governo che sta emergendo in Afghanistan ha reso chiaro che intende restringere severamente la libertà educativa di cui hanno goduto donne e ragazze negli ultimi 20 anni. L’unico dubbio è solo quanto draconiano sarà il nuovo sistema e quale tipo di insegnamento basato sui principi dell’islam sarà imposto a maschi e femmine. Alla riapertura delle scuole sabato scorso dalla settima alla dodicesima classe, solo studenti maschi sono stati invitati a tornarea scuola. Non si è detto niente delle ragazze, che sono rimaste a casa in totale incertezza. Nelle classi più basse, le bambine sono state ammesse, ma strettamente separate dai maschietti. Grande foto di una folla di bambine col capo coperto che escono da scuola con questa didascalia: Bambine afghane escono da scuola la settimana scorsa a Kabul. I Talebani hanno reso chiaro che progettano di restringere severamente le riforme educative degli ultimi anni.

– Per i democratici, opzioni difficili sulla salute. La rete sociale di protezione dovrà essere tagliata. I democratici affrontano difficili decisioni morali e politiche su come realizzare il loro sogno di una copertura sanitaria universale, adesso che il loro ambizioso piano da 3,5 trilioni dovrà certamente essere tagliato.Tentando di ridurre i costi, c’è disaccordo fra i membri del partito su quali priorità scegliere, l’espansione della copertura ai poveri negli stati dove il governo locale si è rifiutato di farlo o l’ampliamento dei benefici a chi gode della copertura di Medicare (assicurazione riservata agli anziani in pensione). 

– Di ritorno ad Haiti e in shock. Foto di una donna con bambino in braccio con questa didascalia: Aerei pieni di migranti deportati dal confine con gli USA sono arrivati a Port-au-Prince.

– Penoso ricordo della morte di una bambina: conto da 275.000 dollari. Alessandra era nata prematura e sottopeso, ma all’inizio, in terapia intensiva, era andata bene. Poi moriva per un’infezione all’età di 25 giorni. Cominciarono ad arrivare svariati conti di specialisti, poi la compagnia assicurativa CIGNA mandava un conto di 275.000 per spese che sosteneva di aver coperto erroneamente, non era riuscita a farseli restituire dall’ospedale (il Mount Sinai, uno dei più grandi e importanti del paese) e adesso cercava di riprenderli dal paziente. Non sappiamo come finirà, ma di certo è una dimostrazione del continuo mal funzionamento del sistema sanitario americano, probabilmente l’unico al  mondo  (e il più caro) che rifiuta di avvalersi di sistemi pubblici all’europea. 

– Discesa della borsa per preoccupazioni su USA e Cina. Gli investitori in tre continenti sono passati alle vendite nel timore che i governi dei due paesi economicamente più importanti – USA e Cina – agiscano in modi che possano frenare la nascente ripresa economica globale. Il rifiuto del governo cinese di salvare una delle più grosse società di investimenti edilizi (indebitatissima) dimostra un cambio nelle sua politica di impedire grandi fallimenti, e negli USA ci si preoccupa che la Banca Centrale interrompa l’acquisto dei buoni del governo, acquisto che ha alimentato la crescita del dopo-pandemia.

PAGINE INTERNE

– Prima causa dalla legge sull’aborto. Due uomini dall’Illinois e dall’Arkansas hanno fatto causa in Texas a un dottore di San Antonio che ha ammesso di aver praticato un aborto.

– Perchè è mancata la rete elettrica in Louisiana. Quasi tutto lo stato ha perso l’elettricità perchè molti dei pali e delle torri di trasmissione non erano costruiti per resistere a violenti uragani come l’uragano IDA. 

– Uno studente di legge ammazza almeno 6 colleghi e ne ferisce 19 in una sparatoria in Russia. Fra scene di caos, l’assassino è poi stato arrestato. Non si sa ancora come si fosse procurato l’arma, date le leggi severissime che ci sono in Russia sulle armi da fuoco.   

– Macron si prende un grande rischio a battagliare con gli Stati Uniti. È furioso con gli Stati Uniti per la perdita del contratto di produzione dei sottomarini per l’Australia, ma non deve sbagliare atteggiamento a 6 mesi dalle elezioni. 

Condividi
Umberto Bonetti

Umberto Bonetti, nato a Torino nel 1938, laureato in legge e scienze politiche Carriera: RAI di Milano (1962/1967), RAI di Montevideo (Uruguay) (1968/1974), RAI CORPORATION (1974/2000) a New York e Los Angeles. . Dal 2000 in pensione, con vari incarichi di consulenze. Volontariato: Peace Corps in El Salvador, United Nations in Sudan, Unesco in Afghanistan, Unione Europea in Bangladesh. A New York: Metropolitan Museum, Meals on Wheels (distribuzione pasti).

Ultimi articoli

Strano periodo questo secolo

Strani questi anni, a cavallo tra il ‘900  che ancora ci appartiene ma che a…

2 Dicembre 2021

Sgominata la nuova Mala del Brenta

Nella notte tra lunedì e martedì i carabinieri hanno arrestato 39 persone accusate di voler…

1 Dicembre 2021

Può il Presidente di un organo di rilievo costituzionale svolgere attività operativa del potere esecutivo dello Stato?

È, oramai, pacifico per gli esperti che studiano le ragioni socioeconomiche e politico-culturali alla base…

1 Dicembre 2021

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante Omicron

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante. Un ciclo familiare si ripete. Le…

30 Novembre 2021

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo. Gli scienziati sono preoccupati perché «ha…

30 Novembre 2021

“Non te la prendere”. Una frase che fa rabbrividire

“Non te la prendere” ma si può commentare così una molestia? In diretta una donna,…

30 Novembre 2021