Categorie: News

Un altro grande appuntamento con l’universo questa sera 8 aprile alle 21

Paolo Zampolini e Giorgio Mazzacurati del Gruppo Astrofili Galileo Galilei di Tarquinia ospiteranno virtualmente gli appassionati di galassie e stelle nel loro osservatorio astronomico dove, attraverso una strumentazione adeguata, sarà possibile scrutare la volta celeste.

Moondo ha così deciso di condividere l’esperienza e offrire ai suoi lettori un piccolo viaggio attraverso galassie, ammassi stellari, asteroidi. Dopo aver osservato il cielo sopra le nuvole, gli astrofili seguiranno la cometa c/2019y4 ATLAS che purtroppo pare che si stia sgretolando a causa del suo avvicinamento al sole.

La cometa in realtà non ha ancora raggiunto il punto di massima luminosità previsto, ma gli astrofili stanno registrando una perdita di luminosità da parte dell’ammasso stellare e solitamente questo fenomeno anticipa la frantumazione della cometa. E’ già successo in passato che una cometa (Ison 2018) frantumandosi sia poi stata risucchiata dalla gravità del sole, quindi quella di questa sera potrebbe essere anche l’ultima osservazione della y4 ATLAS.

Segui la diretta -> QUI

Condividi
Veronica Ruggiero

Giornalista, collaboratrice presso il Gruppo Corriere.

Ultimi articoli

Strano periodo questo secolo

Strani questi anni, a cavallo tra il ‘900  che ancora ci appartiene ma che a…

2 Dicembre 2021

Sgominata la nuova Mala del Brenta

Nella notte tra lunedì e martedì i carabinieri hanno arrestato 39 persone accusate di voler…

1 Dicembre 2021

Può il Presidente di un organo di rilievo costituzionale svolgere attività operativa del potere esecutivo dello Stato?

È, oramai, pacifico per gli esperti che studiano le ragioni socioeconomiche e politico-culturali alla base…

1 Dicembre 2021

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante Omicron

Piani divergenti ostacolano la risposta nella lotta alla variante. Un ciclo familiare si ripete. Le…

30 Novembre 2021

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo

La variante Omicron è ormai diffusa in mezzo mondo. Gli scienziati sono preoccupati perché «ha…

30 Novembre 2021

“Non te la prendere”. Una frase che fa rabbrividire

“Non te la prendere” ma si può commentare così una molestia? In diretta una donna,…

30 Novembre 2021