Un paio di intoppi per il vaccino AstraZeneca

Un paio di intoppi per AstraZeneca sul suo vaccino. Preoccupazioni per i grumi di sangue. L’ Inghilterra ne vieta l’uso ai minori di 30 anni, mentre l’Unione Europea lascia che siano i singoli stati a decidere. Prese insieme, le due decisioni rappresentano un brutto colpo per il vaccino AstraZeneca che è visto come l’arma principale per combattere la pandemia negli stati del sud, dove le dosi sono scarse. È il vaccino meno costoso e più facile da tenere in magazzino, usato in almeno 111 paesi ricchi e poveri, che AstraZeneca, azienda inglese, ha promesso di produrne 3 miliardi di dosi quest’anno, abbastanza per inoculare una persona su cinque nel mondo. Gli inglesi non ne hanno sospeso l’uso mentre alcuni paesi europei hanno vietato le inoculazioni intimoriti dai grumi di sangue a volte fatali. 

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 08/04/2021 (TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

Una variante contagiosa alimenta l’impennata di infezioni in tutto il paese. Alcuni stati dove il coronavirus è in aumento sono duramente colpiti dalla variante B.1.1.7. Sotto a questo titolo, quattro grafici riguardanti Michigan, Texas, Georgia e Florida mettono in luce l’aumento dei contagi legati a quella variante.

Il piano di Biden sulle tasse tende a limitare l’uso dei paradisi fiscali che hanno arricchito le compagnie globali. Grandi compagnie come Apple e Bristol Myers Squibb usano da tempo complicate manovre per ridurre o eliminare le loro tasse spostando i profitti fra vari paesi. Una strategia che ha arricchito i contabili e gli azionisti e impoverito il governo federale. Il Presidente Biden vede la fine di questa pratica come punto centrale del suo piano da 2 trilioni per l’intervento sulle infrastrutture.

Lo stato di New York provvederà 2.1 miliardi di dollari per immigrati senza documenti.  Non sono legalmente previsti aiuti federali e statali per i disoccupati senza documenti, che sono fino ad oggi sopravvissuti su enti di beneficenza come le banche per il cibo o grazie alla generosità di amici. Ma questa settimana il Parlamento di New York ha passato una legge mettendo a disposizione un fondo di 2.1 miliardi di dollari che significherà un sussidio una tantum ai senza documenti fino a 15.600 dollari ciascuno. Questo sforzo è di gran lunga il più grande della storia di New York e mette in luce la tendenza dei politici locali verso le idee progressiste dei democratici.

ISIS e i militanti africani si uniscono in un matrimonio di convenienza. Il gruppo terrorista usa gli attacchi in Africa per aumentare il suo profilo. Due anni dopo che l’auto-proclamato califfato della stato islamico sembrava sconfitto e sparito, i terroristi hanno trovato nuova vita in Africa, dove hanno fatto alleanze con gruppi locali di militanti che hanno migliorato il loro profilo e le loro capacità di raccogliere denaro e reclutare aderenti. Recentemente, l’ISIS si è preso credito dell’attacco in Mozambico che ha lasciato decine di morti e ha bloccato un porto-chiave del paese.

La lieve oscillazione di una particola mette in forse le leggi conosciute della fisica. Sta aumentando l’evidenza che una particella subatomica sembra disubbidire alle leggi della fisica, hanno annunciato gli scienziati la settimana scorsa. È una scoperta che potrebbe aprire un vasto buco nelle nostre conoscenze dell’universo e suggerisce che ci siano forme di materia ed energia vitali alla natura ed evoluzione del cosmo non ancora conosciute dalla scienza.

Avventurosi che fuggono dalla pandemia mettono a prova le squadre di soccorso dell’Ovest. Durante la pandemia che ha reso pericolosi i posti interni, migliaia di Americani si sono buttati fuori, scappando dalle affollate città verso i parchi e le proprietà pubbliche. Ma mentre folle di avventurosi senza alcuna esperienza esplorano i pericolosi terreni delle aree sperdute, molti inevitabilmente chiamano poi per aiuto. E questo mette sotto sforzo la rete dei soccorritori, quasi sempre fatta di volontari. 

PAGINE INTERNE

McConnel ci tenta di nuovo. Il senatore repubblicano numero uno, che ha combattuto contro i limiti di finanziamenti alle campagne elettorali, adesso ci prova con il diritto di voto.

Classi studiano il processo Chauvin. Educatori a Minneapolis, dove è stato ammazzato Floyd, fanno studiare agli alunni i problemi di razza e di politica.

Spionaggio aziendale. Ikea è accusata di aver sorvegliato i sindacati, gli impiegati e i clienti.

Woods andava a 120 chilometri all’ora. Quando si è schiantato su una strada a curve, Tiger Woods andava a più del doppio della velocità permessa. 

L’industria del cibo in gara per i vaccini. Mentre gli stati aprono vaccini e ristoranti a tutti, i lavoratori possono essere lasciati indietro. Qualche chef  ha aperto posti speciali per offrire il vaccino ai dipendenti.  

Aiuto ristabilito per i Palestinesi. Il governo Biden farà di nuovo degli Stati Uniti il principale donatore all’agenzia dell’ONU che si occupa della Palestina.           

Condividi
Umberto Bonetti

Umberto Bonetti, nato a Torino nel 1938, laureato in legge e scienze politiche Carriera: RAI di Milano (1962/1967), RAI di Montevideo (Uruguay) (1968/1974), RAI CORPORATION (1974/2000) a New York e Los Angeles. . Dal 2000 in pensione, con vari incarichi di consulenze. Volontariato: Peace Corps in El Salvador, United Nations in Sudan, Unesco in Afghanistan, Unione Europea in Bangladesh. A New York: Metropolitan Museum, Meals on Wheels (distribuzione pasti).

Pubblicato da

Ultimi articoli

Gli eventi culturali estivi nell’alta Tuscia

Due giovani operatori culturali, Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, hanno presentato la nuova stagione di…

23 Giugno 2021

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento. In…

23 Giugno 2021

L’Abruzzo torna alla Niaf. Questa volta di sicuro

Di Dom Serafini La National Italian-American Foundation (Niaf) insiste con l'Abruzzo, che torna ad essere…

23 Giugno 2021

Si vede tutto

Nel recente passato “la morte in diretta” fu la frase ad effetto per descrivere i…

23 Giugno 2021

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga

La Suprema Corte decide che agli atleti delle università non può essere negata la paga.  Ammontare…

22 Giugno 2021

Dal Vaticano: “Bloccate la legge Zan”

Il Vaticano ha presentato una «nota verbale» con cui chiede formalmente allo Stato italiano di…

22 Giugno 2021