Categorie: Anteprima NewsOggi

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan

Gran polemica per l’intervento del Vaticano sul ddl Zan. Oggi Draghi interverrà in Parlamento.

In prima pagina

• Nella notte tra lunedì e martedì un bambino di 21 mesi è sparito da una comunità nei boschi in provincia di Firenze. In corso le ricerche
• Sull’A1, tra Piacenza e Fiorenzuola, un’autocisterna ha preso fuoco in un incidente con un tir e con una macchina. Sono morti due autisti. Oltre dieci chilometri di coda
• Ursula von der Leyen è volata a Roma per comunicare ufficialmente a Draghi il via libera della Commissione europea al Recovery Plan italiano. «Una giornata d’orgoglio per il paese» ha commentato Draghi
• I morti per Covid ieri sono stati 31. Il tasso di positività è sceso allo 0,4%. I ricoverati in terapia intensiva sono 362 (-23), le persone vaccinate 16.270.105 (il 27,46% della popolazione)
• C’è un focolaio di variante Delta a Piacenza. Sono iniziate le sperimentazioni dei vaccini a mRna sui bambini sotto gli undici anni. Entro il 10 luglio dovrebbero riaprire le discoteche
• Angela Merkel ha ricevuto la seconda dose di vaccino, di Moderna. La prima era stata di AstraZeneca
• Altre due zie di Saman Abbas sono accusate di aver preso parte all’omicidio
• La Corte d’Assise d’appello di Torino ha confermato la condanna a trent’anni di carcere per i cinque rapinatori accusati dell’omicidio del tabaccaio astigiano Manuel Bacco
• La Commissione europea ha avviato un’indagine antitrust su Google per presunta concorrenza sleale in materia di pubblicità online
• Carl Nassib, 28 anni, dei Las Vegas Raiders, è stato il primo giocatore di football americano in attività a dichiararsi «gay»
• Marco Bellocchio riceverà la Palma d’oro d’onore al Festival di Cannes
• Il sindaco di Monaco di Baviera, per protestare contro le leggi anti-gay di Orban, vorrebbe illuminare di arcobaleno dello stadio in occasione di Germania-Ungheria di questa sera. La Uefa però gli ha negato il permesso: «Sarebbe un riferimento politico»
• Continua lo scontro sulla finale di Euro 2020 a Londra. La Merkel chiede all’Uefa di riflettere. Johnson rilancia: «Wembley aperto a 60 mila tifosi»

Titoli

  • Corriere della Sera: Legge Zan, interviene Draghi
  • la Repubblica: La legge Zan divide il Vaticano
  • La Stampa: «Italia, Recovery solido, ma è solo il primo passo»
  • Il Sole 24 Ore: Via libera al Recovery plan, 15,7 miliardi da spendere per 105 progetti entro il 2021
  • Avvenire: Libertà da difendere
  • Il Messaggero: «La sfida è spendere con onestà»
  • Il Giornale: Soldi europei e sprechi grillini
  • Leggo: Assegno unico, domande al via
  • Qn: La variante contagia i non vaccinati
  • Il Fatto: Così Salvini vuole i delinquenti liberi
  • Libero: Il Papa divorzia dal Pd
  • La Verità: Habemus Papam
  • Il Mattino: Recovery, appello di Draghi / Ecco i primi progetti per il Sud
  • il Quotidiano del Sud: Il guado della nuova Ricostruzione
  • il manifesto: Fratelli quasi tutti
  • Domani: Trattare con le destre o votare subito per sfidare il Vaticano / i dilemmi del Pd sulla legge Zan

Clamoroso

Il tasso di turnover annuo dei dipendenti di Amazon è del 150%. Detto in altri termini: l’intera forza lavoro, in media, viene sostituita in meno di un anno; se c’è gente che lavora da molti anni ad Amazon significa che è compensata da altri che durano soltanto poche settimane [Raineri, Foglio].
Il dato è in linea con il pensiero di Jeff Bezos, convinto che i lavoratori debbano durare poco – perché più durano e meno avranno voglia di impegnarsi, essendo la longevità sullo stesso posto di lavoro «una marcia verso la pigrizia» – ma è un male per i dirigenti – perché il serbatoio di lavoratori per Amazon non è infinito e anzi potrebbe esaurirsi presto – e per i lavoratori – perché è impossibile fondare un sindacato in un’azienda da cui tutti se ne vanno nel giro di un anno.

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Pubblicato da

Ultimi articoli

Happy Holidays

Le pubblicazioni della rubrica riprenderanno il 20 settembre. Auguro a tutti di trascorrere buone vacanze!…

2 Agosto 2021

Netflix: le serie sull’invecchiare sorridendo!!

di Tiziana Buccico Finalmente tra le tante angosce e i tanti mutamenti che questa emergenza…

2 Agosto 2021

Georges Perec cruciverbista, anzi, enigmista

Lo scrittore francese Georges Perec fu un abile e prolifico autore, non soltanto di romanzi;…

31 Luglio 2021

Approvato all’unanimità la riforma della Giustizia

Dopo un lungo pomeriggio di trattative, il Consiglio dei ministri ha approvato all’unanimità la riforma…

30 Luglio 2021

Ultimatum ai partiti sulla riforma della giustizia

Draghi ha lanciato un ultimatum ai partiti sulla riforma della giustizia: «Da questo momento in…

29 Luglio 2021

Onorabilità e Onore

Quando, agli inizi degli anni ’90 del secolo scorso, venne aperta e legittimata la caccia…

29 Luglio 2021