Categorie: Teatro Naturale

Il vero cocktail must dell’estate sarà l’Olive Oil Spritz

Grande novità del’estate, presso il neo aperto spazio Pruneti Extra Gallery, progetto di Gionni e Paolo Pruneti, è la mixology a base di olio extra vergine di oliva di altissima qualità.

La mixology è una tecnica di produzione di cocktail che prevede movimenti decisamente poco acrobatici ma estremamente eleganti, con un ritorno alle origini, basato sulla misurazione attenta degli ingredienti e una spiegazione del drink raffinata e affascinante, valorizzando l’esperienza di consumo.

Così la Monocultivar Moraiolo con le sue sfumature verdi e balsamiche, nata per soddisfare ogni palato, anche il più esigente, esperto e raffinato, è diventato l’olio principale per questi drink, preparati dalla bravissima Katy Lapini.

Ecco dunque i must dell’estate a base di olio extra vergine d’oliva:

Oliveto: a base di gin, succo di arancia, zucchero, olio extravergine di oliva, è il bicchiere giusto al momento giusto.

Gin oil tonic: gin, olio extravergine di oliva, acqua tonica, è l’intramontabile con un tocco di originalità.

Vodka oil tonic: con vodka, olio extravergine di oliva e acqua tonica, è il drink della raffinatezza.

Blooily Mary: con vodka, pomodoro, olio extravergine di oliva, è perfetto per l’estate, ora che i pomodori sono profumati e gustosi.

Twist di Negroni in Evo: bitter, vermouth, gin all’olio extravergine di oliva, cioccolato bianco. L’ideale per celebrare i 100 anni del Negroni.

Oil Martini: vermouth e gin all’olio extravergine di oliva o vodka all’olio, quando la classe non è acqua.

Olive Oil Spritz: cioccolato bianco all’olio extravergine di oliva, prosecco, Aperol. Il cioccolato è distribuito intorno al bicchiere e l’olio Monocultivar Moraiolo Pruneti è la chiave di volta per questo cocktail dalle note piccanti che si propagano in bocca con l’assaggio.

Buone degustazioni!

Condividi
Teatro Naturale

“Teatro Naturale” è un magazine settimanale online dedicato al mondo rurale. Presente in rete dal 2003 e nato per dar voce a chi – come chi vive in e di agricoltura – non è adeguatamente rappresentato dagli attuali mezzi di informazione, è diventato nel tempo il punto di riferimento per quanti non solo vogliono essere informati puntualmente sull’attualità agricola, alimentare e ambientale, ma che non disdegnano un invito alla riflessione e alla rinascita di un pensiero rurale libero, scevro da appartenenze e ideologie. Di quanti credono che il mondo rurale non solo debba tutelarsi e proteggersi, ma anche evolversi e che la qualità dei prodotti possa passare attraverso la qualità delle persone. Moondo grazie alla collaborazione con Teatro Naturale ripropone alcuni degli articoli più interessanti pubblicati settimanalmente.

Ultimi articoli

Continuano gli attacchi hacker alla Regione Lazio

"Questa notte i sistemi informativi della Regione Lazio hanno subito e respinto l'ennesimo attacco, resta…

3 Agosto 2021

“Non odiare” vince l’Arco d’Oro di Est Film Festival 2021, a “Il caso Braibanti” va l’Arco d’Argento

Mauro Mancini si aggiudica il premio Creval per il miglior Lungometraggio, Carmen Giardina e Massimiliano…

3 Agosto 2021

Cena sul caliscendi con menu “tutto non comprato”

Di Dom Serafini I "caliscendi" sono nove e sparsi lungo il chilometro (circa) del Molo…

3 Agosto 2021

Happy Holidays

Le pubblicazioni della rubrica riprenderanno il 20 settembre. Auguro a tutti di trascorrere buone vacanze!…

2 Agosto 2021

Netflix: le serie sull’invecchiare sorridendo!!

di Tiziana Buccico Finalmente tra le tante angosce e i tanti mutamenti che questa emergenza…

2 Agosto 2021

Georges Perec cruciverbista, anzi, enigmista

Lo scrittore francese Georges Perec fu un abile e prolifico autore, non soltanto di romanzi;…

31 Luglio 2021