Anteprima News

Lui la denuncia per stalking, lei gli tira l’acido in faccia

Non accettava che la loro breve relazione fosse terminata, Sara Antonella Del Mastro. E durante una lite in strada con l’ex fidanzato – che l’aveva già denunciata per stalking – gli ha lanciato dell’acido in faccia e sul torace. Lui, operaio di 29 anni, è stato ricoverato al centro grandi ustionati del Niguarda, con lesioni di secondo e terzo grado al volto, al torace, all’addome e all’avambraccio sinistro. Non è in pericolo di vita, ma rischia di perdere l’occhio destro. Lei, nonostante abbia riportato a sua volta ustioni alle mani, dopo aver vagato un po’, s’è costituita ai carabinieri. I due lo scorso dicembre erano stati insieme meno di un mese ma tanto è bastato alla Del Mastro per non riuscire a far a meno di lui. Da mesi lo tempestava di telefonate, sms, minacce («uomo avvisato sei morto») e, in almeno sei occasioni, gli ha tagliato le gomme dell’auto (intorno alle 22 di martedì, davanti al portone dei palazzoni di via dei Pioppi 15, Legnano, nel Milanese).

Lui la denuncia per stalking, lei gli tira l’acido in faccia (pixabay.com)

Tre giorni fa le Iene avevano intervistato Sara Antonella Del Mastro dopo aver raccolto la denuncia di lui: È stalking questo, lo capisci? «Lo so…». Se anche lui si fosse comportato male…. «Eh, l’ha fatto». Non si sarebbe meritato lo stalking che gli stai facendo. Le minacce, le gomme tagliate, non si sarebbe meritato tutta questa serie di cose. «Ma quante volte gli ho chiesto anche scusa, ma lui ha mai detto “Scusa Sara?”». A maggior ragione vuol dire che è una persona che non può stare vicino a te. Pensa a stare bene. «Ma sono tranquillissima».

CLICCA QUI e ricevi gratuitamente anteprima completa via mail per un mese

Condividi
Giorgio Dell'Arti

Nasce a Catania il 4 settembre 1945. Giornalista dal ’69 a Paese sera. Passa a Repubblica nel ’79: inviato, caposervizio, redattore capo, fondatore e direttore per quattro anni del Venerdì, editore del mensile Wimbledon. Dirige l’edizione del lunedì de Il Foglio, è editorialista de La Stampa e La Gazzetta della sport e scrive per Vanity fair e Il Sole 24 ore. Dell’Arti è uno storico di riconosciuta autorevolezza, specializzato in biografie; ha pubblicato (fra gli altri) L’uomo di fiducia (1999), Il giorno prima del Sessantotto (2008) e l’opera enciclopedica Catalogo dei viventi - 7247 italiani notevoli (2008, riedizione de Catalogo dei viventi - 5062 italiani notevoli, 2006). Tra gli ultimi libri si ricordano: Cavour - Vita dell’uomo che fece l’Italia (2011); Francesco. Non abbiate paura delle tenerezza (2013); I nuovi venuti (2014); Moravia. Sono vivo, sono morto (2015); Bibbia pagana (2016).

Ultimi articoli

Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo

La Meloni, Salvini e Berlusconi riempiono piazza del Popolo, a Roma, per la chiusura della…

23 Settembre 2022

È scattata la fuga dalla Russia

Putin ha annunciato la mobilitazione parziale di 300 mila soldati: «Useremo ogni mezzo per proteggerci.…

22 Settembre 2022

Alla scoperta dell’Italia in auto, gli itinerari in viaggio con la 4 ruote, interessante la scelta del noleggio

Da viversi intensamente in coppia, con amici o famigliari, il viaggio in auto è un’occasione…

21 Settembre 2022

Nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i referendum per l’annessione alla Russia

Da dopodomani fino al 27 settembre nel Donbass, a Kherson e Zaporižžja si terranno i…

21 Settembre 2022

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato

Sul voto di domenica incombe il ricorso di Marco Cappato, che chiede di riammettere la…

20 Settembre 2022

Vogliamo, ma se lo troviamo a meno…

Il LinkedIn Top Post di oggi 19/09/2022 è di Massimo Chiriatti e ci deve far…

19 Settembre 2022