La pecora nera

Milano: Hamburgeria Polpa

Da Polpa l’hamburgheria americana incontra l’inimitabile stile della trattoria all’italiana, coniugando l’hamburger preparato con ingredienti selezionati, principalmente italiani, ed un ambiente fresco che ricorda la più classica delle trattorie. Il menù è ampio e si può scegliere tra gli hamburger della casa, nei quali si può comunque indicare la tipologia di carne preferita (fassona, chianina, tacchino e vegetariano), oppure comporre il proprio panino decidendo ogni ingrediente, dal pane fino alle salse.

Nella nostra visita abbiamo provato, oltre alle ottime patatine fritte, l’hamburger della casa condito con lattuga, pomodoro, pancetta, ketchup e maionese al balsamico, e quello composto da noi con lattuga, salsa di pomodori secchi, bacon, cheddar, rosti di patate e cipolle. Entrambi molto gustosi e saporiti, presentavano un buon equilibrio tra i vari ingredienti, con la carne buona e ben cotta, forse leggermente in scarsa quantità rispetto alla grandezza del panino. In alternativa all’hamburger, ci sono insalate, contorni e qualche dolce, affiancati da un’offerta di bevande piuttosto scontata.

Milano: Hamburgeria Polpa (facebook.com)

Polpa: ambiente

Il locale è formato da un grande open space al cui centro è situata la postazione per effettuare l’ordine. All’interno vi sono diversi tavolini e vi è anche la possibilità di organizzare tavoli più grandi per gruppi numerosi; in fondo si intravede la cucina a vista.

Servizio: Gentile e molto disponibile. Per quanto riguarda l’ordinazione, il locale segue la modalità del fast-food: si ordina alla cassa centrale, ci si accomoda in uno dei tavolini liberi e si aspetta che il cameriere porti al tavolo l’ordine effettuato. Non si accettano prenotazioni.

Voto 3,5/5

Polpa, Via Agnesi, 6 – Milano. Telefono 02/58437225

Recensione tratta da “Il Saporario – Milano” de La Pecora Nera Editore.

Condividi
La Pecora Nera

Innanzitutto perché Pecora Nera? Perché vogliamo essere una voce fuori dal coro nel mondo dell’enogastronomia. E’ sotto gli occhi di tutti quello che sta avvenendo con la cucina e il vino da tempo diventati un fenomeno di massa e di costume: gli interessi economici sono cresciuti a dismisura e gli investimenti pubblicitari “guidano” ormai gran parte dei contenuti dell’editoria di settore. Il nostro punto di forza è il non avere conflitti di interesse con i soggetti valutati in modo critico nelle nostre guide, così da poter scrivere nell’interesse unico del lettore. Per scriverci: info@lapecoranera.net

Ultimi articoli

Nerio Alessandri: 10 cose che ho imparato sulla vita

Il LinkedIn Top Post di oggi è di Nerio Alessandri, CEO & Founder Technogym, un…

5 Ottobre 2022

UE propone un nuovo Recovery Fund per far fronte al caro energia: Germania, Olanda e Austria sono contrarie

Il vertice europeo dei ministri dell’Economia in Lussemburgo si è concluso con un nulla di…

5 Ottobre 2022

Gli ucraini sfondano anche a Sud

Le forze ucraine hanno sfondato il fronte anche a Sud, ora marciano verso Kherson. I…

4 Ottobre 2022

Risparmio energetico e smart metering: lo studio di Hermes Centro Studi Europeo

Parliamo di risparmio energetico e di come migliorare la consapevolezza dei propri consumi con l’adozione…

4 Ottobre 2022

Lula e Bolsonaro vanno al ballottaggio

In Brasile Lula e Bolsonaro andranno al ballottaggio. Al primo turno l’ex presidente si è…

3 Ottobre 2022

La Germania si fa un tetto al prezzo del gas per conto suo, Draghi furibondo, l’Europa a pezzi

Il cancelliere tedesco Scholz annuncia un maxi-intervento da 200 miliardi in Germania per affrontare il…

30 Settembre 2022