Raffaele Aragona

Raffaele Aragona (Napoli), ingegnere, ha insegnato Tecnica delle Costruzioni all’Università di Napoli “Federico II”. Giornalista pubblicista, ideatore e promotore dei convegni di caprienigma, è tra i fondatori dell’Oplepo. Per la “Biblioteca Oplepiana” ha scritto La viola del bardo. Piccolo omonimario illustrato (1994) e molti altri lavori in forma collettanea. Autore di Una voce poco fa. Repertorio di vocaboli omonimi della lingua italiana (Zanichelli, 1994), ha curato per le Edizioni Scientifiche Italiane, i volumi: Enigmatica. Per una poietica ludica (1996), Le vertigini del labirinto (2000), La regola è questa (2002), Sillabe di Sibilla (2004), Il doppio (2006), Illusione e seduzione (2010), L’invenzione e la regola (2012). Sono anche a sua cura: Antichi indovinelli napoletani (Tommaso Marotta, 1991, ried. Marotta & Cafiero, 1994), Capri à contrainte (La Conchiglia, 2000), Napoli potenziale (Dante & Descartes, 2007) e il volume Italo Calvino. Percorsi potenziali (Manni, 2008). Ha pubblicato il volumetto Pizza nella collana “Petit Précis de gastronomie italienne” (Éditions du Pétrin, Paris, 2017). È autore di due volumi per le edizioni in riga (2019): Enigmi e dintorni e Sapori della mente. Dizionario di Gastronomia Potenziale. Il suo Oplepiana. Dizionario di letteratura potenziale è pubblicato da Zanichelli (2002).

Parlare con le cose

I due "ragionamenti" di monsignor Paolo Giovio e di Girolamo Ruscelli, racchiusi in un unico libricino del '500, trattano diffusamente…

10 Giugno 2021

La Galleria della Vittoria e la rivoluzione di ottobre

Se non ci si fosse ormai tristemente abituati, desterebbe meraviglia la scarsa attenzione che l’amministrazione napoletana rivolge alla vicenda della…

4 Giugno 2021

I rebus in vetrina

In una prima edizione dei convegni di caprienigma, che si svolsero a Capri tra il 1986 e il 2008, nonostante…

3 Giugno 2021

Colombo secondo Eco

Un altro dei 12 “enigmi” di Eco apparsi sul numero 73 della rivista “Alfabeta” (1985)è questo che, nelle intenzioni dell’autore…

4 Maggio 2021

Napoletani di Roma

di Raffaele Aragona Anni addietro, era il 2009, tre “ragazzi” dell’Umberto, il Liceo di Chiaja frequentato negli anni Trenta, incontrarono…

26 Aprile 2021

Galilei secondo Eco

Non è raro che si dispongano a scrivere enigmi autori non proprio addetti ai lavori, la cui estrazione letteraria potrebbe…

24 Aprile 2021

L’oscuramento della pubblicità

di Raffaele Aragona Nei giorni scorsi è stato dato risalto all’attività degli addetti del Comune di Napoli, i quali hanno…

12 Aprile 2021

L’enigma di Galilei

Mentre l'enigmistica di oggi, pur disponendo di notevoli mezzi di diffusione, non ha una precisa caratterizzazione in termini di attività…

10 Aprile 2021

Electronic data processing

Al simpatico accostamento fonetico ‘E Di Pi’ (eletronic data processing) con ‘Edìpi’ (gli appassionati di enigmi) non fa certo riscontro…

30 Marzo 2021

Una sirena che non incanta

di Raffaele Aragona Si è letto sui quotidiani napoletani di qualche settimana addietro che l’assessore allo sport «ha fatto il…

15 Marzo 2021

Il “pi greco” day

Gentile Direttore,sono un’italiana newyorkese e appassionata lettrice di Moondo. Oggi, 14 marzo, si celebra il Pi Day, mi farebbe piacere…

15 Marzo 2021

Ih, che gusto! Ih, che gusto quanno madama se sponta ‘o busto!

Nel 1991 uscì un libricino tutto di indovinelli: Antichi indovinelli napoletani1 che, insieme con un altro volume di cose napoletane,…

9 Marzo 2021

Napoli: murales messicani e murali napoletani

di Raffaele Aragona I murales prendono il nome dal “muralismo” messicano, un movimento artistico di protesta contro il potere, che…

23 Febbraio 2021

Omofonie francesi

Alla fine degli anni ‘80, presso l’Atelier des enfants del Centro Pompidou, Gaëlle Bernard e Max de Larminat, direttrice e…

23 Febbraio 2021

Versailles è un anagramma

Giovanni Pozzi nel suo volume La parola dipinta (Adelphi, 1981) sostiene che in Italia l'anagramma vero e proprio comparve insieme…

10 Febbraio 2021

Un dizionario che comincia con babà

La casa editrice Zanichelli pubblicò molti anni addietro (1988) un interessante volume: Flessioni, rime, anagrammi. L’Italiano in scatola di montaggio.…

2 Febbraio 2021

Enigmi per l’Iliade

Una versificazione certamente difficile, pure alla lettura del solo senso apparente, è quella di cui si avvalse Tristano nella scrittura…

28 Gennaio 2021

Napoli: cosa fare per il lungomare

di Raffaele Aragona Si è detto tanto sull’effetto delle mareggiate delle scorse settimane, ci si è molto soffermati sulla questione…

25 Gennaio 2021

Detenuto in attesa di giudizio

Italiano a doppio senso è il titolo di un simpatico volume di Francesco Comerci e Mario Cosmai di tanti anni…

19 Gennaio 2021

Altri quadrati

Ancora a proposito di quadrati, questi sono utilizzati in enigmistica come schemi di gioco; alcuni di essi si sviluppano su…

12 Gennaio 2021

Napoli: il crollo annunciato dell’arco

Un crollo annunciato, ma il libeccio non ha colpa. Il cosiddetto “arco borbonico”, che borbonico non era, è crollato; non…

7 Gennaio 2021

Napoli: lo sconcio di Monte Echia

Non passa giorno nel quale le cronache cittadine non riservino delle sorprese, sorprese che spesse volte non “meritano” di restare…

29 Dicembre 2020

Il quadrato di Pompei

Poco o nulla a che fare con l'enigmistica, il quadrato di Pompei costituisce in ogni caso una cólta ascendenza per…

28 Dicembre 2020

Se mi cerchi, non ci sono

Due tonde C segnate sulla porta di casa costituiscono e sostituiscono il messaggio del padrone di casa all'amico visitatore: semicerchi,…

26 Dicembre 2020

Palindromi davvero speciali

Ancóra in tema di palindromi, una performance sorprendente è certamente quella di Georges Perec, autore di un racconto di oltre…

21 Dicembre 2020

San Gennaro non dice mai no. Questa volta, però, l’ha detto.

Non è nelle intenzioni di “Moondo” porre l’accento su certi stereotipi, forse anche vieti, della città del Vesuvio, ma si…

17 Dicembre 2020

Napoli: la città e il campione. I “cimeli” di Maradona in mostra al Museo Filangieri

di Raffaele Aragona Ormai a Napoli in molti sembrano essersi abituati a tutte le inspiegabili cose che avvengono in città…

15 Dicembre 2020

Napoli: toponomastica fai da te

A Napoli, dunque, ci sarà lo Stadio “Maradona” o, peggio, lo Stadio “Diego Armando Maradona”. Invece di eliminare l’orrendo “cappello”…

7 Dicembre 2020

Napoli: il tamburo di latta

Non sarebbe stato difficile avvedersi per tempo della sconsiderata idea di una sorta di “landmark” pubblicitario, di dimensioni enormi (un…

30 Novembre 2020

Parola di Giano!

Les mots janus, così i francesi indicano parole e frasi che ammettono la possibilità di una lettura a rovescio. La…

30 Novembre 2020